QR code per la pagina originale

Xbox 720: Kinect 2 obbligatorio e tanto altro

Arrivano da Kotaku una serie di informazioni sulla nuova Xbox 720: nuovo controller, hard disk e Kinect 2 obbligatori, supporto al multitasking e altro.

,

Mentre il pubblico appassionato di videogiochi attende con impazienza l’evento PlayStation, fissato per il 20 febbraio, forse relativo all’annuncio della PS4, trapelano nuove indiscrezioni sulla nuova Xbox 720: un redattore di Kotaku è riuscito a ottenere una pletora di informazioni relative alle caratteristiche della console next-gen di Microsoft, in particolare su due dev kit che il colosso di Redmond avrebbe già distribuito. Le informazioni sarebbero tratte da un documento ufficiale condiviso dall’azienda agli sviluppatori, così da prepararli alla next-gen. La fonte è SuperDaE, ovvero quell’uomo che mesi fa ha cercato di vendere il dev kit Durango su eBay prima di essere bloccato proprio dal gruppo di Steve Ballmer.

A quanto pare, nella confezione della nuova Xbox verrà incluso un Kinect 2, notevolmente migliorato e che dovrà essere installato per forza per far funzionare la piattaforma. Non sarà dunque un sistema di controller opzionale ma obbligatorio, e da ciò è possibile comprendere che i developer potranno sfruttarne le feature in ogni gioco proposto al pubblico. Kinect 2 riuscirà a tracciare contemporaneamente un massimo di sei persone presenti nella medesima stanza, identificandole in maniera più precisa rispetto a quanto avviene con l’attuale periferica; inoltre, potrà rilevare le dita e capire anche se il pugno dell’utente è aperto o chiuso.

La fotocamera 3D inclusa nel sensore avrà una risoluzione pari a 512×424 pixel, migliore rispetto ai 320×240 pixel che caratterizza il Kinect attuale. L’angolo di visione invece sarà più ampio, così da facilitare la calibrazione del sistema; prevista poi una fotocamera principale, in 2D e con risoluzione pari a 1920×1080 pixel, e sarà proprio questa quella che si occuperà di monitorare i sei giocatori.

Anche l’hard disk non sarà più opzionale, ma sarà incluso nella confezione della console. Secondo le indiscrezioni, quello presente di default avrà una capacità di 500 GB; i giochi andranno installati immediatamente e non potranno girare dal disco (Blu-Ray). La buona notizia risiede però nel fatto che l’installazione dovrebbe avvenire anche mentre si gioca, così da ridurre i tempi di attesa e consentire al giocatore di fruire immediatamente del titolo. Xbox 720 sarà in grado di far girare più applicazioni contemporaneamente – anche giochi – e, se confermato, si tratterebbe di una novità assoluta nel mondo delle console: l’utente potrebbe così mettere in pausa un titolo per passare in pochi secondi a un altro gioco (o applicazione), per poi riprendere il primo.

Per quanto riguarda il comparto audio, vi saranno delle uscite HDMI o S/PDIF con supporto al Dolby Surround fino a 7.1; la connettività Wi-Fi sarà integrata e sarà anche presente la porta Ethernet, così da assicurare un collegamento ai servizi Internet in base alla modalità preferita dall’utente. Oltre a Kinect 2, vi sarà anche un nuovo controller, esteticamente identico a quello per la Xbox 360 ma migliorato. Non si parla di alcuna innovazione per tale periferica, ma per compensare Microsoft sarebbe al lavoro su alcune applicazioni che consentirebbero di utilizzare smartphone e tablet con Xbox 720.

Le informazioni appena esplicate si riferiscono a un dev kit dedicato agli sviluppatori, dunque è possibile che nella versione finale di Xbox 720 possa essere presente qualche miglioramento. La fonte cita anche le specifiche hardware che dovrebbero proprio caratterizzare la piattaforma venduta nei negozi: si parla di un processore a 8 core da 64-bit a 1.6 GHz, di 8 GB di memoria RAM DDR3 con flash memory extra per i task di sistema, e di una GPU a 800 MHz con supporto alle DirectX 11. L’hard disk da 500 GB avrà una velocità di 50 MB al secondo, mentre i Blu-Ray utilizzati avranno una capienza di 50 GB. Presente, a quanto pare, anche il supporto al 3D a 1080p, che potrà essere sfruttato da chi possiede una TV 3D.

Secondo le indiscrezioni, la nuova Xbox verrà presentata ufficialmente entro la fine dell’anno in corso.

Galleria di immagini: Xbox 720 concept, immagini