QR code per la pagina originale

iTV, Apple interessata a Loewe?

Tornano le voci sull'interesse di Apple nell'acquisire Loewe, produttore noto per le TV di lusso: sul piatto 53 milioni di euro, che serva per iTV?

,

Apple sarebbe interessata ad acquisire Loewe, azienda tedesca specializzata nella produzione di TV e sistemi di home entertainment di lusso. Che possa essere utile per migliorare il tanto chiacchierato progetto iTV?

Le prime indiscrezioni relative a un possibile interesse di Cupertino nei confronti della tedesca Loewe risalgono a circa sei mesi fa, quando si parlava di un’offerta pari a 87 milioni di euro circa. «Apple presumibilmente vuole offrire 4 euro per ogni azione Loewe», ha dichiarato un trader della Borsa di Francoforte a Reuters, dunque la nuova offerta dovrebbe consistere in circa 53 milioni di euro. La capitalizzazione di mercato stimata per Loewe è attualmente pari a 59,79 milioni di dollari.

Loewe naviga da tempo in cattive acque e sta attraversando un periodo di forte crisi economica: negli ultimi anni il mercato delle TV è cambiato, la recessione allontana potenziali clienti e la competizione sul fronte degli LCD è sempre più forte. L’azienda tedesca si è sempre distinta per qualità, progettazione e design dei suoi prodotti, e in effetti potrebbe fare al caso di Apple visti gli standard elevati dell’azienda guidata da Tim Cook.

Secondo le indiscrezioni, Apple sarebbe al lavoro su una iTV, ovvero su un televisore intelligente dotato di feature rivoluzionarie che potrebbe proporre sul mercato nei prossimi mesi. Inglobare il team e l’esperienza di Loewe potrebbe dunque rivelarsi strategico per il nuovo prodotto con la mela morsicata.

Apple si è rifiutata di fornire qualsiasi commento a riguardo, mentre Loewe ha reso noto di non essere a conoscenza di alcuna offerta. Al momento, però, le azioni del produttore tedesco sono in rialzo, segno di come i mercati siano favorevoli a una eventuale acquisizione.

Galleria di immagini: iTV secondo Brightcove

Fonte: Reuters • Immagine: Guillerme Martins Schasiepen • Notizie su: , ,