QR code per la pagina originale

Messenger chiude, Skype obbligatorio dall’8 aprile

Dall'8 aprile gli utenti non potranno più effettuare il login su Windows Live Messenger. Per continuare a chattare con gli amici bisognerà usare Skype.

,

Microsoft ha annunciato che gli utenti Windows Live Messenger non potranno più effettuare il login a partire dall’8 aprile. Da quel giorno in poi, l’unico software di messaggistica funzionante sarà Skype. La data rappresenta l’inizio della “migrazione di massa” verso il client VoIP e riguarderà gli utenti di lingua inglese. La transizione si concluderà non prima del 30 aprile con gli utenti brasiliani. La data comunicata in precedenza (15 marzo) era riferita ad un piccolo numero di utenti.

Microsoft invierà una notifica agli attuali utilizzatori di Windows Live Messenger e impedirà loro di effettuare il login. Cliccando sul messaggio, verrà scaricato e installato Skype, mentre il vecchio WLM sarà eliminato dal computer. Parri Munsell di Skype ha spiegato che l’aggiornamento riguarderà anche i prodotti che integrano app basate sul servizio Messenger, come Xbox, ma la data dello switch verrà comunicata in seguito.

La software house di Redmond ha inviato un avviso anche agli sviluppatori di client di terze parti. L’intero servizio dovrebbe essere disattivato a marzo 2014. Tuttavia, la comunicazione ricevuta sembra sia molto confusionaria e non chiarisce bene le scadenze. Microsoft ha specificato che la data dell’8 aprile riguarda solo il client desktop, per cui le app per Windows 8 e Windows Phone continueranno a funzionare.

Gli utenti che utilizzano il nuovo sistema operativo potrebbero notare però qualche strano funzionamento. Se, ad esempio, vengono installate entrambe le app, verranno mostrate notifiche doppie. Inoltre, se viene collegato anche un contatto Facebook all’account Skype, verranno visualizzati tre voci per la stessa persona nell’elenco dei contatti. Infine, se l’utente riceve spam da un account Messenger, Skype non permette di bloccare il mittente. Microsoft quindi dovrebbe sfruttare questi due mesi di tempo per risolvere tali problemi ed eventualmente integrare in Skype alcune funzionalità di WLM, come le notifiche delle email e gli aggiornamenti di stato.

Galleria di immagini: Skype per Windows 8, immagini

Fonte: Skype • Via: The Verge • Notizie su: ,