QR code per la pagina originale

Google Takeout: esportazione dei post da Blogger

Blogger entra a far parte della schiera di servizi supportati da Google Takeout, lo strumenti messo a disposizione per il download dei dati caricati.

,

Con un post pubblicato nei giorni scorsi sulle pagine del Data Liberation Blog, Google annuncia l’introduzione della piattaforma Blogger tra quelle supportate da Takeout, utile per esportare i dati caricati sui servizi di bigG. In questo modo gli utenti possono scaricare l’intero archivio di post (oppure una parte di essi) scritti e pubblicati sui propri blog.

Farlo è molto semplice: basta accedere allo strumento online, effettuare il login con il proprio account e selezionare  una delle opzioni disponibili da “Scarica un archivio dei tuoi dati da”: +1, Blogger, Buzz (il vecchio social network di Mountain View), Cerchie Google+, Contatti, Drive, Google Voice, Latitude, Pagine, Picasa Web Album, Profilo, Reader, Stream Google+ e YouTube. Nella parte alta della schermata sono presenti i pulsanti “Tutti i dati”, “Scegli i servizi” e “Download”. Il secondo offre il download delle informazioni relative a uno solo dei servizi elencati, mentre il secondo genera un file unico contenente tutti i dati.

Google Takeout: lo strumento di bigG per esportare i dati di Blogger, G+ e molti altri servizi targati bigG

Google Takeout: lo strumento di bigG per esportare i dati di Blogger, G+ e molti altri servizi targati bigG

Tornando a Blogger, basta selezionare la piattaforma tra quelle disponibili, poi una tra le opzioni “Scarica tutti i tuoi blog” e “Scarica un singolo blog” (nella sezione “Configurazione”). Un click su “Crea archivio” dà il via all’operazione, con una barra di avanzamento a indicare il tempo di attesa necessario. Al completamento è infine sufficiente premere “Scarica” per salvare l’archivio .ZIP generato all’interno del disco fisso, contenente i file in formato XML (estensione .ATOM).

La schermata di Google Takeout che mostra l'esportazione dei file da Blogger

La schermata di Google Takeout che mostra l’esportazione dei file da Blogger

Lo stesso vale ad esempio anche per tutti i filmati caricati su YouTube, che è possibile salvare nel proprio computer con un semplice click, oppure per l’elenco dei contatti aggiunti al proprio account Google, completi di indirizzi email, numeri di telefono e altre informazioni.

Fonte: Google Data Liberation Blog • Notizie su: