QR code per la pagina originale

Il più quotato esperto Apple ha solo 19 anni

Mark Gurman, uno studente di 19 anni, è il giornalista Apple più amato e corteggiato del momento, forte dei suoi numerosi scoop sui device della Mela.

,

Mark Gurman: il nome ai più non dirà nulla, ma per gli amanti sfegatati del mondo Apple è da qualche tempo un’istituzione. Stiamo parlando del giornalista targato Mela del momento, l’esperto a cui tutto il mondo della tecnologia – investitori compresi – guarda con ammirazione e un briciolo di invidia.

Gurman è l’uomo degli scoop, è colui che ha lanciato sul Web in anteprima alcune delle indiscrezioni più gustose – e azzeccate – su Cupertino, come il recente lancio di un iPad da 128 Gb. Il suo punto di forza? Avere solo 19 anni e saper cercare dove i colleghi mai si sognerebbero di indagare.

Il giovane è da qualche tempo assoldato nella redazione di 9to5Mac, uno dei siti di riferimento per i fan di Apple, e nella sua breve carriera ha già fatto centro diverse volte: oltre al già citato iPad, infatti, Gurman ha previsto correttamente l’arrivo di Siri, le mappe targate Mela e le indiscrezioni sul nuovo corso dell’era Cook, grazie ad alcune fonti interne a Cupertino. Ha battuto sul tempo molte testate blasonate come il The New York Times, Bloomberg e il The Wall Street Journal, generando anche reazioni di piccata invidia. Ma quale sarà la chiave del suo successo? Come riesce a ottenere così tante informazioni in anteprima su tutto ciò che riguarda la mela morsicata?

Interrogato direttamente da Business Insider, il ragazzo non si scompone: dice di studiare economia all’università, di amare tutto ciò che i suoi coetanei adorano e di vedere il giornalismo come un’attività appagante, un hobby tutt’al più, ma nulla che lo impegni davvero. Eppure le redazioni a stelle e strisce pagherebbero grandi cifre pur di averlo nella loro squadra. A svelarne le doti è però il suo boss, Seth Weintraub, il fondatore di 9to5Mac:

«Credo che tutto davvero si riconduca alla sua intensa curiosità, che lo spinge a trovare e stabilire relazioni sui social media e altri canali che la maggior parte delle persone (me incluso) non indagherebbe. Può essere ignorato da 99 persone, ma la centesima sarà sicuramente la sua fonte d’oro. La curiosità lo spinge anche ad apprendere ogni minimo dettaglio su Apple e altre aziende tecnologiche, così da contestualizzare e rendere più profondi i suoi articoli. In altre parole, è un lavoratore instancabile di vecchio stampo».

Grazie alle esclusive di Gurman, 9to5Mac ha aumentato di molto il suo bacino d’utenza, di traffico e di introiti pubblicitari. Tanto che è lo stesso Weintraub a svelare come il diciannovenne «potrebbe comprare una Tesla ogni anno», un’auto da poco meno di 100.000 dollari, dai guadagni della sua attività giornalistica. A guadagnarci, però, sono soprattutto gli appassionati Apple in tutto il globo, che grazie a questo ragazzino intraprendente possono scoprire le novità della Mela con largo, larghissimo, anticipo.

Fonte: Business Insider • Notizie su: ,