QR code per la pagina originale

Applicazioni x86 su Windows RT con il jailbreak

Dopo aver sbloccato il tablet, è possibile eseguire applicazioni legacy con un emulatore creato da uno sviluppatore di XDA Developers.

,

Gli utenti che hanno acquistato un tablet con Windows RT, come il Surface RT in vendita da pochi giorni anche in Italia, possono utilizzare esclusivamente le app pubblicate sul Windows Store. Questo vincolo però non ha fermato un utente di XDA Developers che ha rilasciato un software con il quale è possibile eseguire applicazioni x86, dopo aver effettuato il jailbreak del dispositivo.

Il tool, giunto alla versione beta, è stato creato dallo sviluppatore mamaich. Dopo aver sbloccato il tablet e installato il software, l’utente può eseguire semplici applicazioni x86, come 7Zip o WinRar, ma anche vecchi giochi, tra cui Heroes of Might and Magic 3 e 3D Pinball “Space Cadet. Il nome dell’utility è Win86Emu e, come si deduce dal nome, emula l’ambiente x86 sull’architettura ARM. Le chiamate alle API Windows vengono passate al kernel WinRT con le opportune modifiche.

L’emulatore è stabile e funziona senza problemi, ma non può sfruttare tutta potenza dell’hardware. Si tratta quindi di un esperimento, piuttosto che di un software in grado di supportare tutte le applicazioni legacy. Lo sviluppatore ha promesso l’introduzione di nuove funzionalità, tra cui l’avvio automatico del tool quando viene eseguita una applicazione x86. Con le prossime build verrà aggiunto il supporto per altri software e giochi (uTorrent 2.x, Age of Empires, Command and Conquer e Jagged Alliance 2).

Gli utenti che desiderano provare l’utility devono seguire le istruzioni pubblicate sul forum XDA Developers. Ovviamente, l’operazione comporta la decadenza della garanzia e il rischio di danneggiare il proprio tablet. Nel video seguente, mamaich mostra il funzionamento di Heroes of Might and Magic 3 su un ASUS VivoTab RT.

Fonte: Lifehacker • Notizie su: , ,