QR code per la pagina originale

Bill Gates: Microsoft ha commesso degli errori

Intervistato dalla CBS, Bill Gates ammette che Microsoft è entrata troppo tardi nel settore degli smartphone, lasciando spazio ad Apple e Google.

,

Bill Gates è attualmente impegnato in un tour tra i vari canali televisivi statunitensi, dove rilascia interviste riguardanti la sua fondazione. L’ex presidente di Microsoft accetta però di rispondere anche a domande sull’azienda di Redmond. Nel corso del programma CBS This Morning, ha ammesso apertamente che Microsoft non ha saputo sfruttare al meglio le opportunità avute nel settore mobile, in particolare sul mercato degli smartphone.

Bill Gates ha criticato la posizione attuale dell’azienda, in quanto non consente di avere un ruolo di primo piano. A causa della lentezza con cui ha fatto il suo ingresso nel settore, Microsoft ha lasciato troppo spazio ad Apple e Google:

Non abbiamo perso i telefoni cellulari, ma il modo in cui siamo entrati nel mercato non ci ha permesso di ottenere la leadership. Quindi è chiaramente un errore.

Il giornalista della CBS, Charlie Rose, ha chiesto a Gates un parere sul lavoro svolto finora da Steve Ballmer. In questo caso, la risposta contiene una sorta di auto-critica:

Ci sono un sacco di cose incredibili che sono state fatte nell’ultimo anno sotto la guida di Steve: Windows 8, Surface, Bing e Xbox. Ma non è abbastanza. Lui ed io non siamo convinti che, in termini di innovazione, non stiamo facendo tutto il possibile.

Infine, una curiosità. Bill Gates ha ammesso che ha bisogno di almeno 7 ore di sonno, altrimenti il suo quoziente di intelligenza diminuisce. Quindi, non è come quelle persone che dormono solo 4 ore. Tuttavia, spesso, rimane a leggere fino alle 2 di notte.

Fonte: CBS News • Via: Slashgear • Notizie su: