QR code per la pagina originale

Gears of War: Judgement, copie pirata in Rete

A più di un mese dall'uscita, Gears of War: Judgement è già disponibile per il download sui network P2P: Microsoft minaccia il ban a vita per chi lo gioca.

,

Proprio ieri a Milano è andata in scena un’anteprima a porte chiuse di Gears of War: Judgement, in cui Microsoft ha offerto ad alcuni membri della stampa specializzata italiana la possibilità di provare il titolo sviluppato da Epic Games e People Can Fly in esclusiva per Xbox 360. Il debutto ufficiale del gioco sul mercato è previsto per il 22 marzo in Europa, dunque tra più di un mese, ma a quanto pare una copia pirata è già stata trafugata e resa disponibile per il download sui circuiti peer-to-peer, attraverso il protocollo BitTorrent.

Stando alla notizia riportata sulle pagine di Eurogamer, Microsoft è al corrente del clamoroso leak e ha dichiarato l’intenzione di infliggere pene severe agli utenti Xbox Live che verranno sorpresi a eseguire il titolo prima del lancio, come un ban a tempo indeterminato dai servizi online della console. Ecco quanto dichiarato da un portavoce della società di Redmond.

Sappiamo di casi isolati in cui Gears of War: Judgement è stato avvistato sul Web. Siamo al lavoro a stretto contatto con il nostro team addetto alla sicurezza e con le forze dell’ordine per risolvere la situazione immediatamente. Gli utenti devono sapere che la pirateria è illegale e prenderemo seri provvedimenti contro attività di questo tipo legate ai nostri prodotti o servizi.

Sta dunque accadendo nuovamente quanto visto nei mesi scorsi prima dell’esordio di Halo 4, altro titolo molto atteso da chi possiede una Xbox 360, oltre che con Gears of War 3 nell’estate 2011, finito in Rete con quasi due mesi di anticipo rispetto all’arrivo nei negozi. Il consiglio è ovviamente quello di stare alla larga dalle versioni piratate dei giochi, premiando il lavoro degli sviluppatori acquistandoli una volta usciti, magari approfittando delle tante offerte praticate dagli store online.

Fonte: Eurogamer • Notizie su: ,