QR code per la pagina originale

PS4: nessun supporto ai giochi PSN

I giochi e i contenuti acquistati dagli utenti sulla piattaforma PlayStation Network non saranno disponibili per chi sceglierà la nuova console PS4.

,

Nella miriade di notizie che oggi vede al centro dell’attenzione la nuova PS4, una di certo farà storcere il naso a chi è solito acquistare giochi PSN: la console next-gen non supporterà i contenuti attualmente disponibili su PlayStation Store. In altre parole, tutti coloro che sono soliti scaricare titoli o espansioni dal negozio virtuale di casa Sony non troveranno nulla collegato al proprio account una volta comprata la piattaforma in arrivo a fine anno.

La conferma arriva direttamente da Shuhei Yoshida, presidente di Worldwide Studios, come riportato sulle pagine di Engadget. Questo si va ad aggiungere alla mancata retrocompatibilità nativa per il catalogo PS3, anche se l’azienda giapponese ha dichiarato l’intenzione di rendere giocabili i titoli delle generazioni precedenti (fin dalla PS One) via streaming, grazie alla tecnologia sviluppata da team Gaikai acquisito lo scorso anno. Una scelta strettamente legata alle componenti hardware integrate in PlayStation 4, che con l’adozione dell’architettura x86 si avvicina all’ambito PC.

Discorso differente invece per quanto riguarda i giochi usati. Sony non si è ancora pronunciata in via ufficiale sulla questione, ma sembra intenzionata a non porre freno al mercato dei titoli di seconda mano, che oltre a generare enormi profitti per realtà come GameStop alimenta secondo alcuni analisti anche le vendite delle console stesse. A tal proposito va specificato che già oggi sviluppatori e publisher ricorrono a misure per contenere il fenomeno, come la sottoscrizione obbligatoria del servizio Online Pass per accedere alle sfide multiplayer, ormai onnipresente ad esempio sul catalogo EA.

Tornando alla console, l’entusiasmo suscitato negli appassionati durante le oltre due ore di presentazione ha lasciato posto a sentimenti contrastanti quando Sony ha concluso l’evento senza togliere i veli alla console. Paradossalmente, la grande assente del Meeting 2013 è stata proprio PS4, che con tutta probabilità verrà mostrata pubblicamente in occasione dell’E3 2013 in programma per il mese di giugno.