QR code per la pagina originale

Facebook Messenger gratis per gli utenti 3 Italia

Facebook stringe un accordo con 18 carrier mondiali tra cui 3 Italia per offrire l'uso gratuito di Facebook Messenger anche in assenza di un piano dati

,

Facebook, il celebre social network creato da Mark Zuckerberg, fa un nuovo passo in avanti nell’integrazione con i dispositivi mobili annunciando un’importante partnership con 18 operatori di telefonia di 14 Paesi mondiali. L’accordo consentirà di utilizzare la chat di Facebook Messenger gratuitamente o ad un costo davvero irrisorio anche per per chi non possiede un piani dati sul proprio smartphone. Per il nostro Paese Mark Zuckerberg ha scelto 3 Italia.

Gli altri operatori coinvolti in questo accordo sono: TMN in Portogallo, 3 in Irlanda, Airtel e Reliance in India, Vivacom in Bulgaria, Backcell in Azerbaydzhan, Indosat, Smartfren, AXIS e XL Axiata in Indonesia, SMART nelle Filippine, DiGi in Malaysia, DTAC in Thailand, Viva in Bahrain, STC in Arabia Suadita, Oi in Brasile e Etisalat in Egitto.
Facebook non ha comunque diramato gli altri termini dell’accordo, sopratutto quando si passerà dalla teoria alla pratica. Tuttavia, la mossa di Mark Zuckerberg è davvero molto rilevante perché apre la strada ad un nuovo modo comune di comunicare.

Già, perché ad oggi sono più di 6000 i terminali che possono utilizzare Facebook Messenger e non solo gli smartphone iOS ed android. Questo significa che con un bacino potenziale d’utenza così elevato, Facebook Messenger potrebbe presto diventare la piattaforma preferita dagli utenti per comunicare andando non solo a sostituire i classici SMS ma anche WhatsApp, iMessage di Apple e tutti gli altri sistemi di messaggistica istantanea oggi esistenti.

Ovviamente ne sapremo di più quando l’accordo si tradurrà in realtà e sopratutto come si strutturerà il nuovo Facebook Messenger visto che comunque al momento gli altri competitors offrono soluzioni più adatte all’uso in mobilità sopratutto a livello di numero di funzionalità integrate.
In ogni caso, questa nuova mossa di Mark Zuckerberg porterà una vera rivoluzione nel settore del mobile come del resto succede ogni volta che il più grande social network della rete presenta un suo nuovo servizio.

Fonte: Facebook • Via: The Next Web • Immagine: Facebook • Notizie su: , ,