QR code per la pagina originale

Sensus Connected Touch di Parrot sulle auto Volvo

Sensus Connected Touch di Parrot porta musica, informazione e navigazione Internet sui più recenti modelli Volvo, compresi quelli del 2011.

,

Parrot ha annunciato la collaborazione con Volvo per la fornitura a quest’ultima della piattaforma multimediale Sensus Connected Touch basata su Android. Il sistema di infotainment di Parrot troverà posto su diversi modelli del costruttore svedese, andando ad ampliare notevolmente le possibilità di intrattenimento e informazione a bordo da parte dei clienti Volvo.

Sfruttando le potenzialità di Android, il sistema operativo di Google, Sensus Connected Touch di Parrot consentirà a chi viaggia su un veicolo compatibile di accedere a diverse applicazioni e servizi. Per quanto riguarda l’intrattenimento ci sono, ad esempio, i servizi di musica in streaming di Spotify e Deezer, le Web radio TuneIn e Liveradio, le funzionalità di navigazione di iGo Primo con inclusi 5 anni di aggiornamenti sul traffico in tempo reale, le mappe online, la ricerca di punti di interesse e informazioni tramite Roadtrip e, ovviamente, la connessione a Internet (tramite tethering Wi-Fi con uno smartphone o una periferica USB 3G/LTE) che consente di navigare sui siti preferiti nei frangenti in cui il veicolo è fermo.

Il sistema di Parrot permette anche il mirroring delle applicazioni sullo smartphone dell’utente tramite Parrot SmartLink App, ma non manca il supporto alla riproduzione di musica, foto e video da fonti esterne collegate tramite interfaccia USB e al Volvo service locator, la funzione che presenta l’elenco dei rivenditori Volvo  nelle vicinanze. Tra le altre caratteristiche ci sono, infine, i comandi con controlli al volante per evitare distrazioni durante la guida e la possibilità di connettersi a Parrot Asteroid Market, il negozio virtuale da cui scaricare le app e abbonarsi ai servizi pensati espressamente per il mondo automobilistico.

Sensus Connected Touch sarà in vendita da maggio 2013 e sarà integrato da subito sui più recenti “model year” dei modelli Volvo V40, S60, V60, XC60, V70, XC70 e S80, ma a potersi aggiornare alla più recente versione del software saranno anche gli esemplari del 2011 dotati di Sensus System con schermo da 7 pollici.

Notizie su: