QR code per la pagina originale

FIFA 14 sarà anche su PS4

La divisione tedesca di Amazon anticipa l'arrivo di FIFA 14 su PlayStation 4: rumor sulla prossima simulazione calcistica di EA Sports in salsa next-gen.

,

Giornata ricca di novità, conferme e indiscrezioni quella di oggi, per quanto riguarda il mondo videoludico. Dopo l’ufficialità del progetto Assassin’s Creed 4: Black Flag arrivano i primi rumor su FIFA 14, prossimo appuntamento con la saga di simulazioni calcistiche targata EA Sports che sembra destinata a sbarcare anche su PlayStation 4. A parlarne è Amazon Germania, che ha già messo il gioco a disposizione per l’acquisto in pre-ordine, con un titolo che lascia poco spazio a interpretazioni errata, “FIFA 14 (PS4)”.

Leggendo la descrizione della scheda compare l’indicazione “Platform: PlayStation 3”. Non è dunque da escludersi a priori la possibilità che si possa trattare di un errore, oppure di un’abile mossa per attirare l’attenzione dei tanti appassionati alla serie. Ipotizzare l’arrivo del gioco sulla nuova PS4 non è però fuori luogo: si tratta dopotutto di un vero e proprio campione d’incassi, capace ogni anno di scalare le classifiche di vendita. L’esordio avviene solitamente intorno alla fine di settembre, poco dopo l’avvio dei campionati. Considerando l’arrivo nei negozi della next-gen Sony previsto entro la stagione natalizia, la presenza di FIFA 14 nella line-up di lancio sembra dunque possibile.

Ovviamente il titolo sarà disponibile anche per le console attualmente sul mercato, ovvero PlayStation 3, Xbox 360 e Wii U, oltre che nelle versioni destinate a PC e alle piattaforme portatili come 3DS e PS Vita. L’annuncio ufficiale da parte di Electronic Arts non è ancora arrivato (solitamente i primi comunicati ufficiali spuntano in Rete a primavera inoltrata), ma quanto dichiarato a fine gennaio dal CEO John Riccitiello sembra rafforzare il rumor odierno.

Battlefield e FIFA aiuteranno EA a muoversi verso le console di nuova generazione, in modo da sfruttarne la tecnologia e le opportunità. Siamo già al lavoro per raggiungere questo obiettivo.

Probabilmente lo stesso avverrà anche con Xbox 720, ancora non presentata in via ufficiale da Microsoft. Le indiscrezioni sulla presentazione di fine aprile si sono fatte però più insistenti negli ultimi giorni.