QR code per la pagina originale

iPhone 5S e low cost disponibili ad agosto?

Secondo una testata tecnologica cinese, Apple potrebbe lanciare iPhone 5S e un dispositivo dal basso prezzo ad agosto inoltrato.

,

Non si placano i rumor sui progetti Apple per i nuovi iPhone. Solo poche ore fa si è appreso del possibile rilascio di un melafonino da 4,5 pollici in policarbonato nel 2014, ma già le previsioni paiono essere cambiate. Secondo il portale cinese EMSOne, con riferimenti a Barclays Capital, i nuovi iPhone arriveranno addirittura ad agosto.

La scelta di “nuovi” non è affatto casuale, perché i device che Apple potrebbe decidere di lanciare sono addirittura due: iPhone 5S e un iPhone a basso costo. Nulla di eccessivamente nuovo sul fronte delle indiscrezioni da Cupertino – da tempo si vocifera una presentazione combinata di due modelli – quel che cambia è però il periodo, ovvero in estate inoltrata.

iPhone 5S, secondo EMSOne interamente prodotto da Foxconn, sarà ovviamente la naturale evoluzione di iPhone 5. Non vi sono indiscrezioni sul suo design né sulle peculiarità hardware, se non la presenza di uno speciale chip che lo renderà il primo World LTE Phone, ovvero compatibile con tutti i network mondiali inclusi quelli di China Mobile. Per raggiungere questo scopo, Cupertino potrebbe avvalersi del recentissimo chip presentato da Qualcomm e in via di distribuzione proprio per l’estate inoltrata.

Altrettanto parche di dettagli gustosi le previsioni sul melafonino low cost, di cui non si sa nulla, se non il supporto soltanto ai network LTE più importanti del globo, China Mobile esclusa. Non è dato sapere se per questo device Apple stia puntando su un lancio localizzato soltanto in alcune parti del mondo o se, fatto questo più probabile, la sua natura economica lo renderà pienamente compatibile soltanto con i network 3G. Il device, infine, potrebbe essere prodotto in coppia da Foxconn e Pegatron.

Come citato in apertura, poche ore fa è apparsa online la notizia di un misterioso iPhone da 4,5 pollici, con corpo in policarbonato e prezzo di partenza di 330 dollari. Pensato per conquistare la fascia media di mercato, le nazioni emergenti in fatto di smartphone e per battere la concorrenza Android, il dispositivo è stato indicato come certo per il 2014. Si tratta, in realtà, di una previsione temporale erronea? Sarà proprio questo iPhone da 4,5 pollici quello che ci si deve attendere durante il torrido agosto?