QR code per la pagina originale

Google Play, le gift card arrivano in Europa

Le gift card di Google Play si avvicinano all'Europa: sul sito ufficiale spuntano i tagli che saranno disponibili in sterline, dunque nel Regno Unito.

,

Per acquistare un’applicazione, un gioco o un contenuto multimediale sullo store Google Play è oggi necessario immettere i dati relativi alla propria carta di credito. Un’operazione che però non è alla portata di tutti per ovvi motivi: si pensi ad esempio ai più piccoli, che si vedono così costretti a ricorrere a mamma e papà per i download a pagamento, a volte con esiti drammatici. È qui che entrano in gioco le gift card, impiegate da tempo da realtà come Apple e di recente introdotte da bigG per il suo servizio negli Stati Uniti. A quanto pare, arriveranno presto anche in Europa.

L’esordio è previsto, almeno inizialmente, nel Regno Unito. Le informazioni arrivano dal sito Google Play Help, dove sono specificati i valori delle gift card nella moneta di sua maestà: 10, 25 e 50 sterline. Con tutta probabilità avverrà lo stesso anche in euro, ma al momento sul sito ufficiale non si parla della valuta in corso nel vecchio continente, né sulle tempistiche necessarie per il lancio.

La formula delle gift card è stata adottata negli ultimi anni anche da realtà del calibro Zynga e Sony, per l’acquisto di contenuti ingame come ad esempio i bonus di FarmVille o i giochi su PlayStation Store. Solitamente la loro commercializzazione avviene nelle grandi catene di distribuzione, in primo luogo all’interno di negozi come la catena GameStop dedicata ai videogiochi.  L’utente che procede all’acquisto può poi inserire un codice sul sito del servizio e riscattare così un credito equivalente alla spesa, per comprare beni virtuali a piacimento.

Con l’arrivo di libri e musica su Google Play in Europa, una mossa di questo tipo sembra quasi inevitabile. A questi contenuti si aggiungeranno prossimamente anche i film, da vedere in streaming sui display di dispositivi come i tablet oppure da scaricare e guardare comodamente in modalità offline.

Fonte: Google Play Help • Via: Android Authority • Notizie su: