QR code per la pagina originale

Microsoft account, login con 10 alias

Microsoft introdurrà una nuova funzionalità che permetterà di effettuare l'accesso ai suoi servizi con uno dei 10 alias associati all'account principale.

,

Microsoft introdurrà presto una nuova funzionalità per consentire agli utenti di effettuare il login ai servizi utilizzando fino a 10 alias differenti. Una simile feature era stata introdotta lo scorso anno (con un solo alias), ma in seguito è stata disattiva per un problema tecnico. Gli account multipli permetteranno di accedere ai vari servizi (Outlook.com, SkyDrive, Xbox LIVE, ecc.) da qualsiasi dispositivo.

Quando è stata lanciata la preview di Outlook.com, Microsoft aveva offerto l’opzione di rinominare il proprio account, cambiando l’indirizzo email. Gli utenti non avrebbero perso le email, i contatti o i file conservati su SkyDrive, ma non era più possibile effettuare il login con il vecchio account, che diventava un alias. In realtà, qualcosa è andato storto, in quanto dopo la variazione alcuni utenti non sono stati in grado di accedere alle loro email. Per questo motivo, la funzionalità è stata disattiva a dicembre 2012.

Attualmente, Outlook.com consente di creare un alias, ovvero un indirizzo email dal quale l’utente continua a ricevere le mail, ma che non può essere usato per effettuare il login. Con un futuro aggiornamento del servizio, Microsoft permetterà invece di creare fino a 10 alias che potranno essere tutti utilizzati per l’accesso (con la stessa password) da qualsiasi dispositivo. Uno degli alias verrà identificato come “principale” e mostrato su Windows, Xbox e Windows Phone.

La nuova feature risolverà anche un fastidioso inconveniente derivante dalla precedenza opzione di ridenominazione. Per poter usare il nuovo indirizzo email, gli utenti Windows Phone dovevano resettare il proprio smartphone, perdendo tutti i dati personali e le app installate. Ora invece non si rischierà più di perdere i contenuti, dato che sarà possibile utilizzare qualsiasi alias per il login.

Fonte: Liveside • Notizie su: ,