QR code per la pagina originale

Tablet Samsung con Windows RT, stop alla vendita

Samsung avrebbe deciso di togliere dal mercato tedesco e di altri paesi europei i propri tablet con Windows RT: vendono troppo poco, a causa del prezzo.

,

Samsung avrebbe deciso di ritirare i propri tablet con Windows RT dal mercato tedesco e di altri paesi europei, non meglio specificati, a causa di una domanda troppo bassa. Le vendite di tali dispositivi sono infatti deludenti e attualmente l’azienda «non vede mercato per i prodotti Windows RT».

La notizia, pubblicata in anteprima da Heise e MobileGeeks, sarebbe stata confermata a Engadget dai manager di Samsung, i quali in occasione del CeBIT 2013 di Hannover avrebbero appunto reso nota la decisione del gruppo di togliere dai negozi la possibilità di acquistare le proprie tavolette digitali con la versione di Windows 8 dedicata proprio a tali device.

Alla base della difficile situazione di mercato dei tablet con Windows RT vi sarebbe innanzitutto il prezzo, considerato ancora troppo alto per poter attirare l’interesse dei consumatori. L’ATIV Tab di Samsung è attualmente acquistabile a circa 600 euro, ovvero una cifra che di certo non può reggere la concorrenza con le altre soluzioni con cuore Android, quali ad esempio il Kindle Fire di Amazon (199 euro) oppure le tante tavolette entry-level dei vari produttori che, più o meno, sono in vendita allo stesso prezzo.

Era inoltre stata Samsung stessa, qualche settimana fa, ad attribuire parte della colpa delle scarse vendite dei tablet con Windows a una generale confusione fra Windows 8 e Windows RT, sia da parte dei venditori che dei consumatori stessi. Tali fattori avrebbero fatto optare il gruppo sudcoreano per un ritiro dal mercato tedesco e europeo, mentre nel mercato statunitense la società non ha voluto investire sin dall’inizio. Non resta che attendere un comunicato ufficiale per vedere se Samsung abbia optato davvero per una mossa del genere, o meno.

Galleria di immagini: Samsung ATIV Tab
Tutto su Samsung Ativ Tab
Commenta e partecipa alle discussioni