QR code per la pagina originale

Facebook: spettacolare il nuovo feed Notizie

La conferenza stampa da Menlo Park conferma le attese: le Notizie assomiglieranno a un net magazine. Ecco come mettersi in lista per provare la beta.

,

Facebook ha presentato la nuova pagina Notizie e non ha deluso le attese. Immagini pinnate, un video, uno spostamento, un consumo di qualunque tipo, un evento: tutto diventerà parte di un magazine online totalmente personalizzato. Il news feed diventerà il packaging del sito. Il suo lato più spettacolare e comunicativo, il nuovo polo attrattivo che tenterà di calamitare le attenzioni della community più popolosa al mondo.

Dopo una breve introduzione di Mark Zuckerberg, si è subito passati al principio fondante della novità: d’ora in avanti Newsfeed di Facebook dice addio alla confusione e alla differenza tra versioni: le Notizie avranno lo stesso aspetto su pc, tablet e smartphone e gli imgombri completamente rivoluzionati in favore di anteprime più grandi. Dietro ad una novità di questo tipo si celano due motivazioni di fondo estremamente solide: la necessità di coinvolgere sempre di più l’utenza attorno alle dinamiche del social network ed allo stesso tempo il tentativo di creare maggiore attenzione laddove il gruppo intende portare nuovi tipi di annuncio promozionale.

zuckerberg conferenza stampa feed

Mark Zuckerberg illustra ai giornalisti il grafico che mostra come le immagini sono molto più uploadate dei post: per questo è stato aggiunto il filtro apposito.

Il nuovo look sottende un diverso sfruttamento del grafo sociale: le storie di un utente sono relazionate con gli interessi degli amici di questo utente in modo più vivace, più coerente, più filtrabile: foto, video, mappe e contenuti terzi (informazione, in particolare) concorrono a creare per ogni utente una pagina speciale che invece di soccombere al flusso – come talvolta può capitare – mette ordine assicurando che ciascuno veda le storie che desidera vedere.

Quella che si potrebbe definire quindi come una me-newsfeed, si basa su quattro filtri:

  • Tutti gli amici: Il feed mostra tutto quello che gli amici condividono (simile a quello attuale)
  • Foto: Null’altro che le immagini degli amici e le pagine a cui si è iscritti
  • Musica: Un feed con i post sulla musica che si ascolta, con servizi orientati all’acquisto
  • Following: Un feed con le ultime notizie dalle pagine e dalle persone pubbliche che si seguono
before-after-photo

A sinistra come un’immagine appare oggi, a destra come apparirà nel nuovo feed Notizie.

Il cambiamento è in effetti radicale, perché oltre a riprogettare le newsfeed attorno alle condivisioni degli amici ne esalta i contenuti in uno stile che occupa tutti i device ispirandosi più al mobile che alla versione desk. Un esempio: nella nuova versione i contenuti sono accompagnati da miniature degli amici che hanno espresso i loro like e passando il mouse su una di loro si evidenzia il commento togliendo gli altri. Secondo la logica di chi non può scrollare troppo la pagina.

Fonte: Facebook • Notizie su: ,