QR code per la pagina originale

Google I/O 2013, easter egg sul sito ufficiale

Easter egg nel sito ufficiale dell'evento Google /O 2013, in scena dal 15 al 17 maggio presso il Moscone Center di San Francisco.: ecco come sbloccarli.

,

Il sito ufficiale dedicato all’evento Google I/O 2013 è stato aggiornato, con tutte le informazioni utili per chi desidera partecipare alle conferenze, in programma dal 15 al 17 maggio presso il Moscone Center di San Francisco. Nell’occasione il colosso di Mountain View potrebbe presentare a pubblico e sviluppatori il sistema operativo Android 5.0 Key Lime Pie, di cui si è parlato diverse volte negli ultimi mesi, ma anche nuovi dispositivi smartphone o tablet della linea Nexus.

Dando uno sguardo al portale balza subito all’occhio che c’è molto altro nascosto nel codice della pagina principale: easter egg. Ancora una volta negli uffici di bigG si sono sbizzarriti a inserire qualche simpatico extra (come su YouTube nei giorni scorsi), lasciando ai navigatori il compito di scovarlo. Le lettere “I” e “O” che compaiono in homepage sono infatti interattive e, se premute nella giusta sequenza come se fossero “1” e “0” del codice binario, danno accesso a delle piccole sorprese. Di seguito ne vengono elencate alcune, con la relativa sequenza corretta eseguire.

  • 00101010 (I/O nello spazio);
  • 10010000 (bacon e uova);
  • 01000101 (missile);
  • 10000001 (pong);
  • 00111001 (hotdog e hamburger);
  • 01110101 (bowling);
  • 11100111 (gatti);
  • 01111111 (ASCII art);
  • 01010011 (grafica old school);
  • 11010011 (Simon).
Uno degli easter egg presenti sul sito ufficiale dell'evento Google I/O 2013.

Uno degli easter egg presenti sul sito ufficiale dell’evento Google I/O 2013.

Assolutamente da evitare l’ultima se non si ha tempo da perdere. Si tratta di una riproduzione virtuale del gioco Simon tanto in voga negli anni ’80, in cui è necessario premere in sequenza una delle quattro parti colorate del logo, ognuna corrispondente a una diversa nota musicale. Chi vi scrive è arrivato a 16, inciampando poi in un errore. A quanto pare, per chi ha la memoria allenata, il premio consiste in una canzone interattiva.

Fonte: Google I/O 2013 • Notizie su: ,