QR code per la pagina originale

Google Street View, aggiornamenti per l’Europa

Le fotografie panoramiche di Google Street View coprono da oggi la Bulgaria e 200 nuove città russe; refresh invece per le immagini di alcune location UK.

,

Google amplia oggi il database della piattaforma Street View, introducendo le immagini panoramiche per la Bulgaria, il 14esimo stato europeo per estensione. Dalle montagne dell’entroterra alle spiagge della costa occidentale, grazie alla tecnologia offerta dal servizio di bigG è possibile dare uno sguardo al paese con una passeggiata virtuale tra le strade delle località più note come Sofia, Plovdiv e Varna, ma anche nei centri più importanti dal punto di vista storico e culturale come Veliko Turnovo e Koprvishtitsa.

Dal post comparso sul blog ufficiale si apprende che proprio in queste ore fanno il loro debutto anche le fotografie a 360 gradi per 200 nuove città della Russia, coperta fino a oggi solo nelle zone limitrofe a Mosca e San Pietroburgo. Tra queste anche Sochi, che il prossimo anno ospiterà le competizioni delle Olimpiadi Invernali 2014. Una mossa che il colosso di Mountain View ha messo in campo anche per rafforzare la sua posizione nel paese, dove la leadership nel campo delle ricerche online è detenuta da Yandex.

Non è tutto: Google Street View si aggiorna anche per quanto riguarda il Regno Unito. Londra, Manchester, Glasgow, Cardiff, la costa scozzese e il sud del Galles sono ora coperti dal servizio con nuove immagini realizzate di recente. Secondo la redazione di The Next Web, parte delle fotografie caricate oggi è stata scattata nell’agosto 2012.

Dopo essersi cimentato sulle piste da sci, con le immersioni nel mondo sottomarino, aver visitato le gelide lande dell’Antartide e il suggestivo cratere meteoritico nel deserto dell’Arizona, il servizio di Mountain View torna dunque con i piedi per terra. L’accesso alle immagini è consentito da browser, smartphone e  tablet, ma anche attraverso il controller GamePad della nuova console Nintendo Wii U, grazie all’apposita applicazione lanciata il mese scorso.

Fonte: Google • Via: The Next Web • Notizie su: