QR code per la pagina originale

Kinect per Windows, nuove gesture e 3D mapping

Microsoft migliorerà Kinect per Windows, integrando il riconoscimento delle mani e una tecnologia per la scansione 3D degli oggetti, denominata Kinect Fusion.

,

Durante l’evento annuale TechFest organizzato da Microsoft Research a Redmond, i ricercatori hanno mostrato alcune interessanti novità riguardanti Kinect per Windows. La periferica per PC supporterà presto il riconoscimento delle gesture e la mappatura in tre dimensioni, attraverso la funzionalità Kinect Fusion. Queste funzionalità saranno integrate nel kit di sviluppo che verrà rilasciato nelle prossime settimane.

Nel primo video allegato è possibile vedere una dimostrazione pratica delle nuove feature effettuata dal ricercatore Cem Keskin. Kinect è in grado di rilevare le sue gesture e specifici movimenti, come rotazione, apertura e chiusura delle mani. Inoltre, il nuovo SDK permette agli sviluppatori di simulare i click del mouse, mediante eventi touch, come il pinch-to-zoom e la “maniglia virtuale” (handgrip) per trascinare gli oggetti sullo schermo. Nel secondo video, il ricercatore utilizza queste gesture per navigare in un mappa di Bing e giocare a Jetpack Joyride su Windows 8.

Nel corso del TechFest 2013, Microsoft ha parlato anche di Kinect Fusion, una tecnologia che permette di effettuare una scansione degli oggetti o dell’ambiente circostante e di costruire una mappa 3D dettagliata a partire dalla sequenza di frame registrata dal sensore.

Per generare il modello 3D, l’oggetto può essere posizionato davanti al sensore, oppure la periferica stessa viene spostata intorno all’oggetto.

La tecnologia permette anche di realizzare stampe e misure 3D, scansione di edifici e corpi, giochi e applicazioni di realtà aumentata.

Fonte: Microsoft • Via: Slashgear • Notizie su: ,