QR code per la pagina originale

HTC One alla conquista del pubblico italiano

Il nuovo HTC One è stato ufficialmente mostrato alla stampa italiana presso il Nuovo Centro Congressi "La Nuvola" di Roma: presentate le caratteristiche.

,

HTC One, ovvero il nuovo smartphone Android top di gamma che si candida a essere uno dei prodotti dell’anno, si mostra al pubblico italiano: è stato infatti in queste ore oggetto di una nuova presentazione, avvenuta nella cornice del cantiere del Nuovo Centro Congressi “La Nuvola” di Roma, svolta dall’azienda con l’obiettivo di svelare le feature che caratterizzano questo nuovo device.

Il cellulare intelligente di HTC è stato ideato per offrire un nuovo tipo di esperienza mobile: oggi, i consumatori vivono in una realtà fatta di continui aggiornamenti, notizie e informazioni ed è per tale motivo che, nella progettazione dell’HTC One, l’azienda ha utilizzato un approccio che riflette proprio questa realtà, ovvero quello social. Grazie a nuove feature integrate nell’interfaccia HTC Sense 5.0 – che sarà comunque disponibile via aggiornamento software anche su altri smartphone targati HTC – sarà infatti possibile condividere ogni informazione, notizia e status con i propri contatti, attraverso i canali sociali più popolari al mondo.

Tra le funzionalità esclusive per questo terminale intelligente, si segnalano HTC BlinkFeed, che va ad aggregare i contenuti più recenti dalle fonti ritenute d’interesse per un utente, rendendoli disponibili direttamente sulla Home del’HTC One; HTC Zoe, una feature dedicata alla fotocamera che consente di scattare più fotografie ad alta risoluzione e unirle per dar vita a un filmato da condividere, poi, online con gli amici o per correggere piccoli difetti quali occhi chiusi o ancora per rimuovere elementi o persone indesiderate; ZTE BoomSound, che offre un comparto sonoro potente e mai visto finora su un dispositivo mobile, grazie ai due altoparlanti stereo frontali introdotti e con un amplificatore dedicato.

Monoscocca in alluminio, design elegante e caratteristiche uniche, il nuovo HTC One è pensato per attirare l’interesse dei consumatori anche grazie a un comparto hardware in grado di fornire performance notevoli. Dotato di un display da 4,7 pollici Full HD a 1080p, al suo interno trova spazio un processore quad-core Qualcomm Snapdragon 600 da 1.7 GHz con 2 GB di RAM DDR2 a supporto, e 32/64 GB di memoria interna a seconda della configurazione scelta. Moltissime le opzioni per la connettività, con il supporto al Wi-Fi, al Bluetooth 4.0, DLNA, USB 2.0 e HDMI. Inoltre dispone di connettività LTE, modulo NFC e chip aGPS. Il sistema operativo è Android 4.1 Jelly Bean personalizzato tramite la UI Sense 5.0.

Oggi l’utenza preferisce catturare momenti della propria vita più da smartphone che tramite una macchina fotografica, anche per via della possibilità che questi dispositivi offrono per condividere le fotografie e i video in maniera rapida, semplice e alla portata di tutti. Per questo motivo, HTC ha lavorato ampiamente anche sulla fotocamera posteriore dell’HTC One, proponendone una con un sensore denominato “UltraPixel“, che adotta una nuova tecnologia basata su un sensore con un numero ridotto di pixel ma dalle dimensioni più ampie, quindi in grado di catturare molta più luce e, di conseguenza, di fornire fotografie molto più nitide rispetto a un sensore classico, anche in condizioni di illuminazione non ottimali. Il sensore è accompagnato da un obiettivo da 28mm con apertura f/2.0; è presente uno stabilizzatore ottico d’immagine e cinque livelli di flash che si impostano automaticamente in base alla distanza dal soggetto da catturare. HTC One è, infine, in grado di registrare video in modalità HDR.

Il nuovo HTC One sarà acquistabile nei negozi fra la fine di marzo e inizio aprile, a un prezzo pari a 699 euro.

Galleria di immagini: HTC One, tutte le immagini

Immagine: Pocket-lint • Notizie su: HTC One, ,