QR code per la pagina originale

Gmail, restyling per le Web app mobile

Nuovo look per le applicazioni Web mobile di Gmail destinate a smartphone e tablet, oltre che per l'estensione Gmail Offline del browser Google Chrome.

,

Google ha annunciato ieri, con un messaggio comparso sul profilo ufficiale G+, l’arrivo di novità importanti per quanto riguarda il layout delle Web app mobile dedicate a Gmail, oltre che per l’estensione Gmail Offline disponibile per Chrome. In altre parole, bigG ha apportato sostanziali modifiche alla versione del servizio raggiungibile mediante i browser disponibili su smartphone e tablet Android, iOS e BlackBerry. Da segnalare il mancato supporto al sistema operativo Windows Phone.

I cambiamenti introdotti sono ispirati a quanto visto a fine 2012 con il rilascio della nuova app destinata ai dispositivi portatili della mela morsicata, come confermato dall’azienda stessa nel messaggio pubblicato sul social network. Eccolo tradotto di seguito.

Fin dal lancio della nuova versione dell’app Gmail per iPhone e iPad, avvenuto nel mese di dicembre, abbiamo ricevuto molti feedback positivi sul restyling dell’interfaccia, così come sulle funzionalità introdotte, sulla ricerca migliorata e sull’integrazione con Google Calendar. Oggi mettiamo a disposizione un nuovo look molto simile per la Web app mobile del servizio. Molti di questi cambiamenti sono stati apportati anche a Gmail Offline. Provatelo digitando l’indirizzo gmail.com nel vostro browser su Android, iOS, BlackBerry o Kindle Fire.

La nuova interfaccia dell'applicazione Gmail per dispositivi mobile

La nuova interfaccia della Web app di Gmail per dispositivi mobile

Stesse novità anche su Gmail Offline. Per chi non ne fosse a conoscenza, si tratta di un’estensione messa a disposizione gratuitamente da bigG per il browser Chrome, che permette agli utenti di accedere alla propria casella di posta elettronica anche in assenza di una connessione Internet. I messaggi scritti in modalità offline sono inviati non appena il computer si collega al Web, così come ogni altra modifica (eliminazione delle email, archiviazione ecc.) viene sincronizzata non appena possibile.

Fonte: Gmail su Google+ • Notizie su: ,