QR code per la pagina originale

PS4 e nuova Xbox: i videogiochi costeranno di più

Patcher crede che i giochi next-gen per PS4 e Xbox 720 avranno un prezzo maggiorato di 10 dollari. Ciò sarebbe dovuto a un aumento dei costi di sviluppo.

,

I giochi next-gen per PS4 e la nuova Xbox (Durango) potrebbero costare una decina di dollari in più rispetto a quelli attualmente commercializzati, giungendo a un prezzo totale di circa 70 dollari. È la previsione condivisa da Michael Patcher, il quale durante una recente conferenza ha spiegato che tale sovrapprezzo potrebbe esser dovuto ai maggiori costi di sviluppo dei titoli.

In occasione dell’annuncio della PlayStation 4, Jack Tretton – presidente e amministratore delegato di Sony – aveva rassicurato i giocatori spiegando che i titoli per la nuova console costeranno fra i 0,99 dollari e i 60 dollari. Eppure, secondo l’analista di Wedbush Morgan, i developer potrebbero esser costretti a affrontare dei costi maggiorati per lo sviluppo dei nuovi videogame, e ciò porterebbe di conseguenza a un aumento dell’esborso economico richiesto ai consumatori finali.

Lo sviluppo dei progetti ad alto budget per PlayStation 3 e Xbox 360 giunge anche a una cifra che va oltre i 20 milioni di dollari, e data la costante impennata di tali costi si prevede che la situazione sia destinata a peggiorare con l’arrivo di PS4 e Xbox 720. Secondo Patcher, un ritocco verso l’alto dei prezzi al pubblico sarà inevitabile.

Infine, una indiscrezione relativa al prezzo di PS4: secondo Michael Patcher, la nuova console sarà in vendita a un prezzo inferiore ai 599 dollari. Sony ha già annunciato che giungerà nei negozi entro la fine del 2013, ma non ha ancora ufficializzato quello che sarà il suo costo al pubblico: dettagli più specifici a riguardo dovrebbero giungere in occasione dell’E3 2013, evento che avrà luogo a Los Angeles nel mese di giugno, dove si terrà la seconda parte della presentazione di PlayStation 4.