QR code per la pagina originale

Acer C7 Chromebook, più RAM e batteria

Acer potenzia il comparto hardware del suo portatile C7 Chromebook equipaggiato con piattaforma Chrome OS: ecco le specifiche del nuovo modello C710-2055.

,

Aggiornamento per le specifiche hardware dell’Acer C7 Chromebook, il computer portatile lanciato nel novembre scorso dal produttore di Taiwan e basato sul sistema operativo Chrome OS sviluppato da Google. Il nuovo modello del dispositivo, identificato con la sigla C710-2055, migliora in termini di prestazioni e autonomia rispetto al predecessore, ma anche il prezzo subisce un ritocco verso l’alto: 279,99 dollari invece di 199,99.

Acer ha deciso di raddoppiare il quantitativo di memoria ad accesso casuale equipaggiato, passando da 2 a 4 GB di RAM, portando l’autonomia complessiva a circa sei ore grazie all’integrazione di una nuova batteria a sei celle. Un upgrade che non porta certo le performance del computer al livello di quelle viste nel Chromebook Pixel presentato a febbraio, ma che strizza l’occhio a chi cerca un’alternativa economica ai laptop tradizionali pienamente compatibile con tutti i servizi messi a disposizione da bigG.

Ecco dunque un riepilogo con tutte le specifiche contenute nella scheda tecnica del nuovo Acer C7 Chromebook (C710-2055): display da 11,6 pollici con risoluzione 1366×768 pixel, processore dual core Intel Celeron, 4 GB di RAM, disco fisso da 320 GB, 100 GB di spazio su Google Drive, modulo WiFi per la connessione a Internet, slot Ethernet, webcam HD dedicata alle videochiamate, tre porte USB 2.0, uscita HDMI per la l’invio del segnale video a TV o monitor esterni, porta VGA, lettore di schede 2-in-1 (SD, MMC) e batteria da sei celle. Il tutto con un peso complessivo pari a 1,4 Kg.

La linea Chromebook non è ancora stata in grado di affermarsi a livello commerciale, ma i segnali positivi dal mercato non mancano: un numero sempre maggiore di produttori si è infatti cimentato con la realizzazione dei dispositivi. Tra questi Acer, Samsung, Lenovo e la stessa Google, ma in futuro l’elenco potrebbe allungarsi ulteriormente. I dispositivi sono indirizzati principalmente agli studenti e all’ambito educativo, ma possono comunque rappresentare una valida alternativa ai tradizionali portatili Windows o Mac, a patto di disporre costantemente di un accesso alla Rete.

Galleria di immagini: Acer C7 Chromebook, le immagini