QR code per la pagina originale

Facebook: in arrivo la nuova Timeline

Facebook annuncia l'arrivo della nuova Timeline, presentata alla stampa qualche giorno fa: a poco a poco, da oggi dovrebbe essere disponibile agli utenti.

,

La nuova Timeline di Facebook apparirà progressivamente sui profili di tutto il mondo nelle prossime settimane. È quanto si apprende da un comunicato pubblicato dal team di Mark Zuckerberg direttamente sul social network, con cui si illustrano tutte le novità odierne che vanno ad aggiungersi a quelle presentate alla stampa qualche giorno fa. Sarà un successo o, così come accaduto per il lancio dell’attuale Diario, vi saranno vere e proprie proteste degli utenti?

Non sono specificate tempistiche precise e nemmeno è dato sapere se l’attivazione avverrà in blocco o, come tradizione, a poco a poco nel mondo. Ma il messaggio dei responsabili del social network è chiaro: «Oggi introduciamo miglioramenti alla Timeline di Facebook». E quali sono queste novità?

Innanzitutto si tratta di innovazioni dal punto di vista grafico: il nuovo Diario sarà molto più elegante, fruibile e per certi versi simile alla concorrenza, con elementi presi in prestito sia da Twitter che dal meno popolato Google+. Vi sarà ad esempio una barra con le funzioni di uso comune, direttamente al di sotto dell’immagine di copertina per un accesso rapidissimo. Le immagini pubblicate, poi, saranno dotate di anteprime più ampie e i commenti saranno accompagnati da grandi riquadri verticali con i propri contatti, ora dei veri e propri follower.

Non solo estetica, tuttavia: anche a livello di funzioni il più gettonato dei social network propone delle innovazioni. L’obiettivo dichiarato è quello di mettere l’utente al centro, rendere Facebook «a place for things you care about», un luogo dove gli interessi, le passioni, i piaceri dell’iscritto siano sempre in primo piano rispetto al flusso caotico di informazioni che solitamente caratterizza la homepage. E per farlo nascono nuovi riquadri, come quello dedicato ai libri, ai film o all’integrazione dei rullini fotografici di Instagram:

Grazie al nuovo design delle sezioni, gli utenti avranno a disposizione un luogo in cui aggiungere musica, film, programmi televisivi e libri di interesse, insieme alle sezioni dedicate a foto e amici.  Gli appassionati di cinema potranno aggiungere i film preferiti nella sezione dedicata oppure utilizzare app come Flixster e Netflix per condividere i film che stanno guardando. Gli amanti della lettura possono tenere traccia dei libri che desiderano leggere e aggiungerne di nuovi grazie a Goodreads. Se l’utente vede un libro letto di recente da un amico, può aggiungerlo alla sua sezione libri cliccando sul pulsante Aggiungi (+). L’utente può aggiungere altre app per condividere ulteriori attività. Ad esempio, si possono includere le proprie foto su Instagram come sezione del Diario. Per rimuovere un’app dalla pagina Informazioni basta visitare il Registro Attività

In generale Facebook promette un Diario più pulito, un layout della Timeline più comprensibile ed un’organizzazione dei contenuti più semplice da esplorare: «Da oggi tutti i post verranno pubblicati sulla parte destra della Timeline, mentre foto, musica e altre attività recenti saranno a sinistra».

Ci saranno le stesse proteste che hanno caratterizzato la precedente rivoluzione del diario? Forse, come è normale che sia quando le abitudini degli iscritti vengono cambiate forzatamente. Tuttavia è lo stesso Diario a insegnarlo: le trasformazioni di Palo Alto sono irreversibili – non c’è protesta che tenga – meglio quindi accettare il nuovo look sin da subito.

Fonte: Facebook Newsroom • Immagine: Chris Cuomo - Facebook • Notizie su: ,