STARTUP BUS NEWS
QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy S4, le funzioni delle fotocamere

Il nuovo Samsung Galaxy S4 offre due fotocamere di notevole qualità, ma soprattutto introduce varie feature innovative dedicate agli scatti e ai video.

,

Oltre a un comparto hardware notevolmente potente, il Samsung Galaxy S4 offre numerose funzioni dedicate alle due fotocamere integrate, che rendono lo smarphone d’appeal anche per coloro i quali sono interessati alla fotografia in mobilità.

La fotocamera anteriore ha un sensore da 2,1 megapixel mentre quella posteriore ne integra uno da 13 megapixel. L’hardware del comparto imaging è dunque superiore rispetto agli altri top di gamma attualmente leader del mercato, mentre per quanto riguarda il fronte software, Samsung ha introdotto una serie di novità utili ad ottenere scatti e video migliori nei dettagli e nelle possibilità di personalizzazione.

La novità più importante risiede nella funzione Dual Camera: le fotografie e i video possono essere catturati sia con la fotocamera anteriore che con quella posteriore, contemporaneamente. Lo scatto frontale può essere inserito in una porzione dell’immagine finale, ottenuta con il sensore posteriore, e arricchito di un effetto a scelta tra quelli disponibili. Tale feature può essere anche utilizzata per la videochiamata, dunque in questo caso il proprio contatto vedrà non solo il soggetto principale, ma anche lo scenario o altre persone eventualmente presenti frontalmente.

Un’altra modalità dedicata alle immagini è Eraser. Una volta scattata una fotografia, l’utente potrà eliminare un certo numero di oggetti non desiderati o di persone presenti nel background. Drama Shot, invece, registra oltre 100 frame in soli 4 secondi e li combina, fornendo una sorta di collage. Potrebbe essere interessante per coloro i quali desiderano catturare immagini in movimento o altri tipi di azione in un unico scatto.

Sul lato software dedicato alle fotocamere viene inoltre introdotta la possibilità di arricchire una fotografia con un suono registrato nello stesso momento. Infine, Samsung ha presentato Album Story, che crea automaticamente un album di fotografie in base alla data e l’ambiente in cui sono state catturate. L’utente potrà anche scegliere un nome per l’album ed eventualmente aggiungervi delle note.

Commenta e partecipa alle discussioni