QR code per la pagina originale

Mercedes-Benz, nuove funzioni per COMAND Online

Mercedes-Benz Live Traffic consentirà agli automobilisti di fare affidamento su informazioni riguardanti il traffico sempre aggiornate in tempo reale.

,

Il chip SIM Machine-to-Machine (M2M) integrato nel modulo di comunicazione sulle vetture Mercedes permetterà agli automobilisti di ricevere informazioni in tempo reale riguardanti il traffico e sugli ingorghi stradali, permettendo così di trovare un percorso alternativo per raggiungere rapidamente la destinazione senza restare bloccati in coda. È quanto annunciato con un comunicato stampa giunto in redazione, in cui vengono spiegate le prossime evoluzioni del sistema di navigazione COMAND Online.

Questa nuova tecnologia si basa sul servizio HD Traffic di TomTom, in grado di fornire dati precisi sugli ingorghi e sulle variazioni nei tempi di percorrenza previsti. Al lancio, il sistema Live Traffic sarà messo a disposizione gratuitamente per tre anni a tutti coloro che possiedono una quattro ruote Mercedes in Germania, Gran Bretagna, Italia, Francia, Belgio, Spagna, Paesi Bassi, Svizzera, Portogallo, Danimarca, Lussemburgo e Austria.

In futuro le informazioni sul traffico verranno trasmesse alle vetture in modo più rapido e completo. Il sistema di navigazione potrà così fornire tempestivamente informazioni sulle congestioni del traffico a chi è al volante di una Mercedes, consentendogli di modificare rapidamente la rotta impostata. La Casa di Stoccarda porta a un livello superiore la qualità delle informazioni sul traffico e la disponibilità all’interno delle vetture. Tutto questo è possibile grazie alla collaborazione di Daimler AG con TomTom e Deutsche Telekom.

Un'illustrazione realizzata da Mercedes-Benz per spiegare le nuove funzioni del Comand ONLINE

Un’illustrazione realizzata da Mercedes-Benz per spiegare le nuove funzioni del Comand ONLINE

Ma non è tutto: sono state annunciate anche nuove applicazioni per COMAND Online, come quella di TuneIn Radio dedicata all’ascolto delle trasmissioni radiofoniche, una per la lettura delle ultime notizie, HRS Hotelfinder utile per trovare strutture ricettive nelle vicinanze, informazioni sulla circolazione stradale nazionale (come l’obbligo di autorizzazioni per l’accesso in alcune aree o il pagamento del pedaggio) e offerte Mercedes-Benz Service. Chi già guida una vettura dotata di questa tecnologia potrà beneficiare delle novità dopo aver installato un aggiornamento automatico, distribuito in modalità over-the-air.

Nell’occasione la casa tedesca presenta anche il sistema per le chiamate di emergenza, che in caso di grave incidente chiama i soccorsi in modo del tutto automatico, inviando un SMS subito dopo l’apertura degli airbag e comunicando le coordinate GPS esatte. Grazie al servizio, dopo pochi secondi, la centrale attiva una chiamata con gli occupanti del veicolo, nella lingua preimpostata.