QR code per la pagina originale

Windows Phone 8, supporto fino a luglio 2014

Gli aggiornamenti per Windows Phone 8 verranno rilasciati fino all'8 luglio 2014, mentre il supporto per Windows Phone 7.8 terminerà il 9 settembre 2014.

,

Microsoft ha comunicato che il supporto per Windows Phone 8 terminerà l’8 luglio 2014, mentre Windows Phone 7.8 avrà un ciclo di vita più lungo, in quanto disponibile da meno tempo. Il supporto terminerà dunque il 9 settembre 2014. Le date iniziali dalle quali l’azienda ha avviato il supporto sono, rispettivamente, 14 dicembre 2012 e 9 febbraio 2013. Per entrambi i sistemi operativi Microsoft promette quindi il rilascio degli aggiornamenti per almeno 18 mesi dal lancio.

Da sempre la software house di Redmond è molto chiara sul ciclo di vita di Windows. Windows 8, ad esempio, verrà supportato fino al 10 gennaio 2023, mentre Windows 7 SP1 fino al 14 gennaio 2020. Lo stesso non si può dire per Windows Phone. Per diversi mesi, Microsoft ha “nascosto” la scadenza del supporto per la versione 7.x, ovvero fino al giorno in cui ha annunciato che gli smartphone basati su Windows Phone 7.5 non avrebbero ricevuto l’update a Windows Phone 8. Ora invece ha scelto la strada della trasparenza.

Nella tabella sul ciclo di vita è scritta la seguente nota:

Microsoft renderà disponibili gli aggiornamenti per il sistema operativo sul tuo telefono, inclusi gli aggiornamenti di sicurezza, per un periodo di 18 mesi dalla data di inizio del ciclo di vita. La distribuzione degli aggiornamenti può essere controllata dall’operatore mobile o dal produttore dal quale è stato acquistato il telefono. La disponibilità dell’aggiornamento varierà anche in base al paese, alla regione e alla capacità dell’hardware.

Secondo le ultime indiscrezioni, Windows Phone 7.8 dovrebbe ricevere un update minore prima del 2014. Tuttavia, l’effettiva disponibilità dipenderà dai produttori e dagli operatori telefonici. Gli utenti Windows Phone 8, invece, sono al sicuro. Entro fine anno, Microsoft distribuirà Windows Phone Blue per tutti.

Fonte: Microsoft • Immagine: Engadget • Notizie su: ,