QR code per la pagina originale

Google Flight Search atterra in Italia

Debutta in Italia e in altri paesi europei il servizio Google Flight Search, un comodo motore di ricerca per voli che mostra le offerte più convenienti.

,

Il motore di ricerca per voli aerei Google Flight Search fa oggi il suo debutto ufficiale anche in Italia. L’annuncio arriva dal blog dell’azienda californiana, con un post intitolato “Buon Viaggio, Bon Voyage, Buen Viaje, Bon Viatge, Boa Viaxe!”, in cui vengono forniti tutti i dettagli su questo nuovo servizio messo a disposizione degli utenti nostrani dal gruppo di Mountain View.

Si tratta in sintesi di uno strumento utile per tutti coloro che desiderano pianificare un viaggio, capace di confrontare le offerte delle diverse compagnie aeree per mostrare le alternative più convenienti. Nulla di nuovo, Flight Search è già disponibile da tempo oltreoceano, ma da queste ore la piattaforma include gli aeroporti di Gran Bretagna, in Francia, Italia, Spagna e Paesi Bassi, otto nuove lingue (inglese, francese, italiano, spagnolo, basco, catalano, galiziano e olandese) e le valute europee.

Ipotizziamo che decidiate di trascorrere una vacanza sulle isole greche e non sappiate quale aeroporto possa offrirvi la tariffa migliore, digitando “Grecia” come destinazione, potete confrontare rapidamente i costi delle diverse opzioni visualizzando in tempo reale i prezzi sulla mappa. Allo stesso modo, se intendete portare la famiglia a New York ma non sapete quale è il momento migliore per pianificare il viaggio, facendo clic sull’icona “Tariffe più basse” potete vedere in quali date è disponibile la tariffa più economica.

L'interfaccia di Google Flight Search: il servizio per la ricerca dei voli debutta oggi anche in Italia

L’interfaccia di Google Flight Search: il servizio per la ricerca dei voli debutta oggi anche in Italia

L’interfaccia è in pieno “stile bigG”, con comandi semplici e l’integrazione di Google Maps per la visualizzazione dei paesi. I voli trovati possono essere filtrati in base ad alcuni parametri come la durata complessiva del viaggio, il prezzo finale e le compagnie. Ecco i punti di forza del servizio, come illustrato sul blog ufficiale.

  • Trovare rapidamente i voli. Cambiando le date, le destinazioni e i filtri, i risultati vengono caricati velocemente in un formato facile da leggere.
  • Scoprire le destinazioni sulla mappa, esplorare tutte le destinazioni possibili e visualizzare in tempo reale i prezzi dei biglietti navigando all’interno della mappa. È possibile filtrarli per prezzo, compagnia aerea o durata del volo.
  • Capire quale è il momento migliore per pianificare un viaggio, verificando rapidamente in quali date il viaggio è meno costoso trascinando avanti o indietro la data o facendo click sull’icona “Prezzi più bassi”, per confrontare una serie di date in una volta sola.
  • Vedere l’elenco dei voli più rilevanti, consultando un elenco facile da leggere o confrontando le diverse opzioni per trovare il volo più comodo, meno costoso, con connessione WiFi, o semplicemente la soluzione migliore per venire incontro alle singole esigenze.

Google spiega anche che non tutte le compagnie aeree sono al momento indicizzate all’interno di Flight Search, ma il team è al lavoro per migliorare ulteriormente il servizio. L’homepage italiana del motore di ricerca per voli è  raggiungibile all’indirizzo google.it/flights/.