QR code per la pagina originale

Pandora arriva su Windows Phone 8

L'app Pandora per Windows Phone 8 è ad-free fino al 31 dicembre e permette di ascoltare un numero illimitato di brani musicali al mese.

,

Come promesso da Microsoft alla fine di ottobre 2012, gli utenti Windows Phone 8 possono scaricare da oggi l’app Pandora sviluppata specificamente per il sistema operativo mobile. A differenza delle versioni per iOS e Android, l’app per la piattaforma di Redmond integra alcune funzionalità esclusive, conservando allo stesso tempo tutte le feature che gli utenti si aspettano di trovare quando effettuano l’accesso al servizio di streaming musicale.

Pandora per Windows Phone 8 è stata progettata da zero e offre agli utenti un’esperienza d’uso unica, non disponibile su iOS e Android. La caratteristica più gradita è sicuramente l’assenza di qualsiasi tipo banner pubblicitari (testuali e audio), nonostante sia un’app gratuita. Microsoft ha infatti sottoscritto un accordo in base al quale lo streaming musicale sarà ad-free fino al 31 dicembre 2013. Per avere lo stesso vantaggio sulle altre piattaforme è necessario un abbonamento premium da 3,99 dollari/mese o 36 dollari/anno.

Un altro privilegio accordato agli utenti Windows Phone 8 è l’ascolto illimitato. Le app per iOS e Android, infatti, consentono solo 40 ore di streaming gratuito al mese. L’app compatibile con il sistema operativo Microsoft offre ovviamente diverse funzionalità esclusive. Sullo Start screen viene mostrata la copertina dell’album e il nome del brano in esecuzione. Inoltre, dalla live tile è possibile accedere velocemente alle proprie radio preferite con un singolo tap. Pandora si integra perfettamente con il Kid’s Corner (Angolo dei bambini) di Windows Phone 8, consentendo ai genitori di filtrare le canzoni con contenuti non adatti ai minori.

La versione per Windows Phone 8 però non permette di visualizzare il testo delle canzoni e la biografia degli artisti. Nonostante ciò, almeno fino al 31 dicembre, la migliore app di Pandora è quella disponibile sul sistema operativo Microsoft.

Fonte: Microsoft • Via: The Verge • Notizie su: ,