QR code per la pagina originale

Tariffe telefonia in calo del 50% in un anno

SuperMoney ha condotto uno studio in cui si evince che i costi delle tariffe della telefonia mobile siano calati rispetto allo scorso anno di quasi il 50%

,

I prezzi delle tariffe della telefonia mobile in Italia sono calati notevolmente nell’ultimo anno. A rilevare questa importante differenza ci ha pensato SuperMoney, l’unico portale di comparazione delle tariffe per la telefonia accreditato dall’Agcom. Differenze notevoli con cali quasi del 50% rispetto all’anno precedente. L’analisi condotta da SuperMoney è partita da una comparazione tra le tariffe di TIM, Vodafone, Wind e Tre di marzo 2012 con quelle degli stessi operatori nel periodo di marzo 2013.

Lo studio ha evidenziato immediatamente come, 12 mesi fa, nessun operatore proponesse tariffe “senza limiti”, mentre oggi la situazione si è completamente rovesciata con moltissime offerte che includono traffico voce e SMS illimitati. Inoltre, rispetto a 12 mesi fa i prezzi delle tariffe si sono anche ridotti di molto. Per esempio, con Vodafone e la sua tariffa “senza limiti” Relax, è possibile avere chiamate e SMS illimitati spendendo 26 euro al meno in meno rispetto all’equivalente offerta del gestore di 12 mesi prima. Risparmio invece di 30 euro per i clienti Wind. Oggi, con 34 euro al mese è possibile chiamare e mandare SMS senza limiti.

L’anno scorso, con un’offerta che prevedeva invece precisi limiti (2500 minuti al mese di chiamate e 2500 SMS), il canone mensile era di ben 64 euro. Con il gestore 3 Italia il risparmio mensile rispetto all’anno precedente è invece di 15 euro. Meno bene è andata ai clienti TIM che hanno visto una riduzione del canone di soli 5 euro al mese anche se di contro è aumentato il traffico mensile.
La ricerca condotta da SuperMoney ha evidenziato che la tendenza al ribasso dei prezzi delle tariffe si può notare non solo nei pacchetti all inclusive ma anche sui profili tariffari base, quelli cioè che includono un limiti più basso di minuti e SMS al mese.

Tra tutte le tariffe prese in esame, spicca indubbiamente Tre All-In Small che oggi costa 4 euro al mese ed offre ogni mese 120 minuti di chiamate, 120 SMS e 1 GB di internet.
Secondo Andrea Manfredi, Amministratore Delegato di SuperMoney, la maggiore concorrenza nel settore della telefonia mobile è un vantaggio per i consumatori finali. L’arrivo infatti di nuovi gestori low cost e la maggiore semplicità per effettuare il passaggio da un operatore all’altro ha determinato una netta riduzione dei costi delle tariffe quasi del 50%.
Oggi, i clienti spendono complessivamente quanto prima, tuttavia possono approfittare di una migliore offerta che permette di aumentare le chiamate e gli SMS inviati.

Fonte: Corriere delle Comunicazioni • Via: SuperMoney • Immagine: Alessio Moretto • Notizie su: