QR code per la pagina originale

Facebook: i dipendenti devono usare le app mobile

Facebook ha disabilitato nell'HQ la versione desktop del social network, per incoraggiare il team a usare solamente le app mobile, al fine di migliorarle.

,

Gli utenti di Facebook stanno fruendo della piattaforma sempre più tramite smartphone e tablet, e a Menlo Park sanno bene che devono concentrarsi maggiormente su tale tipo di esperienza e cercare di migliorare quei punti in cui Facebook mobile è carente. In tal ottica, nel quartier generale di Facebook è stato disabilitato l’uso della versione desktop del sito, con l’obiettivo di convincere (o costringere, si potrebbe dire) i dipendenti a usare le relative applicazioni mobile disponibili per i vari OS.

Lo ha reso noto Josh Williams, ex CEO di Gowalla e Product Manager proprio presso Facebook, durante il South by Southwest che si è svolto nelle scorse ore ad Austin. In pratica, il provvedimento è stato attuato un paio di settimane fa e ha costretto il team guidato da Mark Zuckerberg a utilizzare esclusivamente i dispositivi mobile, abbandonando dunque i PC in azienda. Il fine era quello di migliorare le app del social network, comprendendo meglio quali sono quelle funzionalità disponibili su desktop e che invece sono assenti nella versione mobile, e viceversa.

Non è la prima volta che a Menlo Park prendono un provvedimento del genere. A novembre, infatti, Facebook aveva lanciato la campagna Droidfooding, volta a incoraggiare gli impiegati a usare gli iPhone e gli smartphone Android in possesso per migliorare l’interfaccia utente mobile della piattaforma.

I ricavi futuri di Facebook e la sua continua crescita dipendono soprattutto dal settore mobile, dunque per l’azienda è assolutamente necessario lavorare in tal direzione.

Fonte: Fast Company • Via: All Facebook • Notizie su: ,