QR code per la pagina originale

Yahoo compra Summly, applicazione per news

Yahoo ha annunciato di aver acquisito Summly, una startup che ha sviluppato un'applicazione per le news su smartphone. L'inventore è minorenne.

,

Yahoo sta seguendo la medesima strada impostata dai social network: prepararsi allo sbarco sugli smarphone. Come già ampiamente mostrato dalla sua CEO Marissa Meyer, l’azienda intende alleggerire la piattaforma, acquisire startup e competenze, chiudere queste applicazioni e integrarle completamente. In questo caso, Yahoo segue la stessa strada di LinkedIn (che ha sborsato 50 milioni per Pulse), acquisendo Summly, un’applicazione che ha sviluppato una tecnologia per riassumere in automatico le notizie su uno smartphone.

Summly è stata fondata da un quindicenne londinese, Nick D’Aloisio, che ha stupito per la sua intuizione sulla scarsa attrattiva dello sfogliare notizie sui cellulari touch, non ancora easy, piacevole, come altre funzionalità. Yahoo ha deciso di acquisirla, come ha spiegato il vice presidente del settore telefonia, Adam Cahan:

Per gli editori la tecnologia Summly fornisce un nuovo approccio di guida all’interesse per le notizie, e raggiunge una generazione di utenti mobili che desiderano informazioni in movimento. Nick e la squadra di Summly si uniranno a Yahoo nelle prossime settimane. Mentre l’applicazione chiuderà, la tecnologia prenderà vita in tutte le esperienze Yahoo! in mobilità.

Nick D'Aloisio, il giovanissimo ideatore di Summly: un'applicazione per iPhone appena acquisita da Yahoo.

Nick D’Aloisio, il giovanissimo ideatore di Summly: un’applicazione per iPhone appena acquisita da Yahoo.

I termini della transazione non sono stati resi noti (pare la cifra si aggiri attorno ai 30 milioni di dollari) lo stesso fondatore della applicazione, che ha raccolto un milione e mezzo di dollari dagli investitori in soli sei mesi, ha dichiarato la sua soddisfazione per l’acquisizione, che, a dirla tutta, è nella maggior parte dei casi il destino più auspicabile per una startup di questo genere. Soprattutto quando l’accordo prevede l’ingresso dei tuoi collaboratori.

Fonte: Yahoo • Via: Venture Beat • Notizie su: , ,