QR code per la pagina originale

Apple brevetta il multitouch cieco

Apple brevetta il touchscreen cieco, ovvero utilizzabile anche quando il pannello LCD di un dispositivo è spento: un opzione utile per i player musicali.

,

Nuova tornata di brevetti in quel di Cupertino: dopo la penna-computer, ecco arrivare una registrazione che pare essere appositamente pensata per il futuro iWatch. Si tratta di una speciale interfaccia touchscreen, utilizzabile anche quando sullo schermo nulla è visualizzato.

Presentato all’US Trademark & Patent Office, il brevetto 8,407,623 si intitola “Playback control using a touch interface”, ovvero controllo della riproduzione tramite un’interfaccia touch. Il sistema descrive un display dove il pannello multitouch rimane attivo nonostante lo spegnimento del LCD, per aver accesso a funzioni di base di un device risparmiando energia oppure quando non si ha la possibilità di guardare direttamente lo schermo.

La tecnica, descritta come un valido sostituto dei tasti fisici così da garantire device sempre più piccoli e leggeri, vede la suddivisione dello schermo in aree oppure in gesture. In questo modo, l’utente può avviare una funzione – ad esempio la riproduzione musicale – sfiorando gli angoli dello schermo oppure con delle gesture predefinite collegate a specifiche feature. Un singolo tocco, giusto a titolo esemplificativo, potrebbe avviare l’ascolto musicale, un doppio tap potrebbe ordinare al device di passare alla canzone successiva, uno scorrimento a cerchio aumentare il volume e così via.

Le combinazioni sono le più svariate e possono anche essere definite dall’utente tramite una speciale modalità, con cui il dispositivo “apprende” le necessità dell’utente tramite l’analisi delle gesture improvvisate. Inoltre, il sistema può visualizzare a schermo informazioni relative al tocco appena effettuato, come l’immagine di una barra di volume riconosciuto il comando cerchio spiegato poc’anzi.

È certamente un progetto non particolarmente innovativo – già oggi molti device mantengono il touchscreen attivo anche a LCD spento, in particolare nella fase di attesa di sblocco-schermo – ma sicuramente utile. Date le piccole dimensioni dei dispositivi su cui potrebbe essere installato, si pensi alla linea iPod, renderebbe la vita facile durante una corsa, la palestra, alla guida, praticando il proprio sport preferito e molto altro ancora. Tutte situazioni in cui la vista non può essere affatto distratta da un terminale da taschino.

Le immagini a corredo del brevetto vedono protagonista la precedente versione di iPod Nano, quella dalle forme quadrate già trasformata da molti utenti in un orologio. E proprio in materia di orologi, un touchscreen cieco potrebbe essere una delle feature di punta del futuro iWatch, lo smartwatch che Apple potrebbe lanciare nel corso del 2013 e di cui si vocifera da diverse settimane.

Fonte: AppleInsider • Notizie su: ,