QR code per la pagina originale

Battlefield 4 con Frostbite 3 annunciato da EA

Electronic Arts e DICE hanno presentato in via ufficiale il nuovo sparatutto Battlefield 4 alla GDC 2013: il titolo sarà spinto dal motore Frostbite 3.

,

Electronic Arts ha scelto i padiglioni dell’evento Game Developers Conference di San Francisco per annunciare Battlefield 4, il nuovo capitolo della longeva serie sparatutto il cui arrivo era stato anticipato la scorsa settimana. L’esordio del titolo è fissato per il prossimo autunno, su PC, Xbox 360 e PlayStation 3, ma nonostante l’assenza di dettagli ufficiali è più che lecito attendersi di vederlo in azione anche sulle console next-gen PS4 e Xbox 720, attese sul mercato proprio nello stesso periodo.

Il gameplay sarà come sempre caratterizzato da un’azione in prima persona, con scontri a fuoco che coinvolgeranno soldati e mezzi di qualsiasi tipo. A gestire il tutto una tecnologia inedita, quella preparata dal team DICE per il nuovo motore Frostbite 3, evoluto rispetto alla versione precedente, anche se a questo proposito non sono ancora state diffuse informazioni approfondite. Nell’occasione EA ha rilasciato anche due filmati, entrambi in streaming di seguito: il primo, intitolato “Fishing in Baku”, dura oltre 17 minuti e inizia con il protagonista Recker intrappolato in un’automobile che sta affondando insieme ad alcuni compagni, mentre il secondo è uno spot TV da 60 secondi ricco d’azione.

A migliorare sarà in primo luogo la campagna single player, presa di mira da pesanti critiche nelle recensioni di BF3. Sarà meno lineare, condita da elementi presi in prestito dagli scenari multiplayer e offrirà al giocatore la possibilità di impartire ordini ai militari schierati sul campo. Entra dunque in gioco un aspetto strategico applicato alla tradizionale formula FPS.

Di seguito anche una galleria contenente i primi screenshot rilasciati e l’artwork che andrà a costituire la copertina di Battlefield 4, sullo stesso stile di quella vista per il capitolo precedente. La sfida al brand Call of Duty è dunque ufficialmente lanciata. I dettagli sul titolo sono al momento ancora piuttosto scarsi, ma di certo nei prossimi mesi non mancheranno comunicati e nuovo materiale in arrivo da EA. Per concludere, si segnala che la fase beta prenderà il via tra la fine dell’estate e l’inizio dell’autunno.

Fonte: Battlefield 4 • Notizie su: