QR code per la pagina originale

Facebook: News Feed subito, Graph Search lontano

Per il nuovo feed è questione di poche settimane. Invece il Graph Search avrà bisogno di più tempo. I tanti pre-iscritti ai beta attendono ansiosi.

,

In molti cominciano a chiedersi quando i beta test delle due più rilevanti novità di Facebook, il News Feed e il Graph Search, partiranno anche in Italia. I destini di questi due strumenti sono però separati perché il nuovo feed delle Notizie sul social network sta già cominciando a fare la sua comparsa, mentre il Graph Search avrà bisogno di molto più tempo.

La ragione di questo diverso destino di due novità sbandierate dal quartier generale con tanto di conferenza stampa in diretta mondiale, a breve distanza temporale l’una dall’altra, è che il News Feed è una implementazione grafica e algoritmica, mentre il Graph Search è un vero e proprio motore di ricerca semantico. Due livelli di complessità non paragonabili, nonostante l’aspetto complessivo della home page del Facebook del futuro sarà proprio dovuto alla coesistenza sia dell’uno che dell’altro.

La conferma, ufficiosa, viene da Facebook Italia che ha rassicurato i tanti utenti già pre-iscritti al beta test del Feed: sarà attivato gradualmente nelle prossime settimane, sia su desktop che sui dispositivi mobili. La pagina ufficiale mostra anche gli amici eventualmente già passati alla nuova versione. Discorso diverso per il motore:

Per Graph Search non abbiamo ancora previsioni su quando arriverà in Italia, il prodotto è ancora in fase di test e il suo rilascio sta avvenendo in maniera molto lenta e graduale per studiare il modo in cui le persone interagiscono con questo strumento di ricerca e apportare dei miglioramenti al prodotto.

La pagina per il beta test di Graph Search è stata assaltata dagli utenti italiani, così come in tutto il mondo, ma convertire il prodotto nelle diverse lingue che non siano l’inglese richiederà molto lavoro. E tempo.

Fonte: Webnews • Notizie su: ,