QR code per la pagina originale

Windows Blue: Start Screen Sync e IE11 Swipe Navigation

Windows Blue consentirà la sincronizzazione dello Start screen tra dispositivi e la navigazione tramite gesture nella cronologia della versione desktop di IE11.

,

Continuano ad emergere dettagli interessanti sulle funzionalità integrate in Windows Blue, l’aggiornamento per Windows 8 che Microsoft rilascerà entro la fine dell’estate. Oltre alle novità visibili a tutti, il sistema operativo include altre feature che devono essere attivate modificando specifiche chiavi del registro. Paul Thurrott di Winsupersite e Rafael Rivera di Within Windows hanno scoperto l’opzione per la sincronizzazione dello Start screen e la navigazione tramite swipe orizzontale in Internet Explorer 11.

Windows 8 permette la sincronizzazione delle applicazioni e delle impostazioni personali tra diversi dispositivi, ai quali l’utente accede tramite l’account Microsoft. In Windows Blue questa opzione è stata estesa anche allo Start screen. Tutte le modifiche apportate alla schermata iniziale vengono salvate sul cloud. Quando viene effettuato il login su un altro device con lo stesso account, il sistema operativo ripristinerà automaticamente la posizione e la dimensione delle live tile, lo schema dei colori e il tema dello sfondo.

La sincronizzazione sarà disponibile anche per le schede e le Tracking Protection List di Internet Explorer 11, per l’immagine usata come password di login, la cronologia file, la personalizzazione dell’input, le tile secondarie delle app, il tethering, le app installate e le associazioni tra dispositivi. Grazie a quest’ultima funzionalità si potrà effettuare il pairing di una tastiera Bluetooth una sola volta e spostarla da un PC all’altro con semplicità.

La seconda feature integrata in Windows Blue, attivabile manualmente nel registro di sistema, riguarda Internet Explorer 11. Il suo nome è Desktop Swipe e permette di utilizzare uno swipe orizzontale per navigare nella cronologia delle pagine visualizzate con la versione desktop del browser. La funzionalità è identica a quella presente nella versione Modern di IE10 ed è gestibile unicamente tramite le dita su uno schermo touch. Questa novità dimostra chiaramente che Microsoft vuole “Metronizzare” l’ambiente desktop, per cui ci saranno sicuramente feature analoghe nelle prossime build di Windows Blue.

Fonte: Winsupersite • Via: Winsupersite • Notizie su: , ,