QR code per la pagina originale

Windows Phone 7.8 non è più veloce di WP 7.5

I test effettuati con un Nokia Lumia 800 evidenziano una maggiore lentezza nelle operazioni di lettura e scrittura con Windows Phone 7.8.

,

Windows Phone 7.8 è il “regalo” di Microsoft agli utenti che hanno acquistato la prima generazione di smartphone. Dopo due mesi dall’inizio della distribuzione (interrotta temporaneamente per risolvere il bug relativo alle live tile), non tutti gli utenti hanno ricevuto l’update, ma ad alcuni questo ritardo potrebbe non interessare. Infatti, coloro che sperano in un miglioramento prestazionale rimarranno delusi, in quanto Windows Phone 7.8 non è più veloce di Windows Phone 7.5.

Il sito 7 Tutorials ha effettuato vari test, utilizzando tre benchmark con un Nokia Lumia 800, sul quale è stata installata la build 7.10.8862.144 di Windows Phone 7.8. Con Multibench 2 sono state misurate le prestazioni di CPU, memoria flash, RAM e GPU. Leggendo i risultati ottenuti, il nuovo sistema operativo ha introdotto solo trascurabili miglioramenti nell’uso della RAM e del chip video, ma ha ridotto drasticamente la velocità di trasferimento dati (-37%) rispetto al precedente Windows Phone 7.5.

Un secondo benchmark (WP Bench) ha evidenziato un uso meno efficiente del processore (-6%) e confermato il risultato del test precedente sulla memoria flash. È chiaro quindi che Windows Phone 7.8 rallenta la lettura e la scrittura dei dati sulla memoria interna. SunSpider non ha riportato significative differenze tra i due sistemi operativi nella navigazione web. Il test della batteria, eseguito con WP Bench, ha mostrato invece un miglioramento del 13% circa dell’autonomia, passando dalla release 7.5 alla 7.8. Praticamente identico, infine, il tempo di boot (21 secondi contro 20).

I risultati ottenuti possono variare da smartphone a smartphone e dipendere da diversi fattori, ma complessivamente si può affermare che Windows Phone 7.8 non è stato sviluppato per incrementare le prestazioni dei vecchi terminali. Ci sono però due novità “estetiche” che ne consigliano l’installazione: il nuovo Start screen con le live tile ridimensionabili e il nuovo Lock screen con i wallpaper dinamici di Bing, le notifiche e il supporto per le app di terze parti.

Fonte: 7 Tutorials • Immagine: Engadget • Notizie su: ,