QR code per la pagina originale

Internet Explorer 11 supporterà WebGL?

Microsoft potrebbe integrare il supporto per WebGL in Internet Explorer 11. Le web app e i giochi 3D sfrutterebbero così l'accelerazione hardware delle GPU.

,

Windows Blue, l’aggiornamento per Windows 8 atteso per la fine dell’estate, integrerà Internet Explorer 11. Negli ultimi giorni sono state scoperte diverse funzionalità inedite (Tab Sync, Download List e Desktop Swipe), alle quale ora si aggiunge il probabile supporto per WebGL. Anche se non utilizzabili, nella build sono presenti diversi riferimenti alle API.

Quasi due anni fa, Microsoft pubblicò un dettagliato post sul blog dedicato alla sicurezza per spiegare i motivi per cui non avrebbe integrato il supporto per WebGL in Internet Explorer. Secondo l’azienda, la tecnologia consentirebbe ad un malintenzionato di attaccare il computer degli utenti, sfruttando una vulnerabilità nei driver della scheda video. Per eseguire l’attacco è sufficiente creare un sito ad hoc contenente uno script WebGL infetto.

La presenza delle API WebGL in Windows Blue potrebbe rappresentare un dietrofront da parte di Microsoft. Internet Explorer 11 quindi dovrebbe consentire l’esecuzione di web app (in particolare giochi 3D) ad una velocità superiore a quella offerta oggi da Internet Explorer 10. A titolo di esempio, Firefox 19 e Chrome 25 eseguono giochi HTML5 ad una velocità fino a 25 volte maggiore.

A fine ottobre 2012, Microsoft aveva dichiarato che il supporto WebGL è una delle feature più richieste dagli sviluppatori. Forse con l’arrivo di Windows Blue e Internet Explorer 11, l’azienda potrebbe finalmente accontentarli. Nel frattempo, è possibile aggiungere il supporto tramite plugin di terze parti.

Fonte: CNET • Notizie su: , ,