QR code per la pagina originale

Nuova Xbox? Molto interessante, secondo GameStop

Secondo GameStop, la nuova Xbox sarà una piattaforma molto interessante: l'annuncio sarebbe imminente, ma i devkit adottano una nuova tecnica di controllo.

,

Si rafforzano le indiscrezioni relative alla nuova Xbox, la console che andrà a sfidare PS4 nella prossima generazione videoludica. Secondo il CEO di GameStop J. Paul Raines, l’annuncio della stessa è imminente e a suo parere sarà una piattaforma davvero interessante. Nel frattempo, si apprende il perché non siano trapelate in Rete le immagini dell’hardware: Microsoft avrebbe adottato un nuovo sistema di controllo dei dev kit distribuiti agli sviluppatori.

Parlando ai microfoni di GamesIndustry, il CEO della nota catena di distribuzione americana GameStop ha condiviso notizie piuttosto positive a coloro che attendono con impazienza l’annuncio della nuova console di Redmond: «abbiamo passato un bel po’ di tempo con Microsoft e dobbiamo lasciare che siano loro a fare gli annunci, ma possiamo dire che la nuova console sarà davvero interessante. Stanno facendo della roba grandiosa, non vedo l’ora di sentire i loro primi annunci e penso che il mondo si dimostrerà molto interessato». Raines è convinto che gli hardware next-gen riusciranno a riscontrare un notevole interesse tra il pubblico, e lo dimostra l’entusiasmo attorno alla PlayStation 4: «di certo crediamo che le nuove console saranno entusiasmanti. C’è moltissima domanda per PlayStation 4 e credo che ce ne sarà altrettanta per la nuova Xbox non appena verrà annunciata».

Il CEO di GameStop non ha diramato alcuna informazione circa le funzionalità che caratterizzeranno la nuova Xbox, ma dalle sue dichiarazioni è possibile ipotizzare che Microsoft non andrà ad adottare una politica anti-usato, altrimenti di certo la nota catena di negozi non avrebbe condiviso parole positive per la piattaforma in arrivo. Anzi, sempre in occasione della recente intervista, Raines ha spiegato che non si aspetta che la distribuzione digitale andrà a sostituire completamente quella retail, ma che le due modalità continueranno ad affiancarsi ancora per molto tempo.

Nessuno sa quando Microsoft toglierà ufficialmente i veli alla nuova Xbox, nome in codice Durango, ma numerosi rapporti vedono come probabile un annuncio entro fine aprile o al massimo durante l’E3 2013, che avrà luogo a Los Angeles nel mese di giugno. C’è molta curiosità sulla nuova console, ma le indiscrezioni lanciate in Rete scarseggiano e solo ora si comprende il perché: secondo quanto si apprende da Kotaku, Microsoft avrebbe deciso di adottare una nuova tecnica per evitare i leak di immagini dell’hardware dato agli sviluppatori.

Tutte le componenti di Durango in mano ai developer, compreso il controller, sarebbero zebrate in maniera diversa, in modo tale che se uscissero in Rete dei leak, l’azienda potrebbe individuarne facilmente la fonte.