QR code per la pagina originale

Autenticazione a due fattori per gli account Microsoft

Nei prossimi giorni gli utenti potranno utilizzare il nuovo sistema di sicurezza per proteggere meglio il proprio account Microsoft.

,

L’azienda di Redmond aggiungerà finalmente un sistema di autenticazione a due fattori agli account Microsoft. Non è stato fatto nessuna annuncio in proposito, ma ciò avverrà molto presto in quanto sul Windows Phone Store è stata già pubblicata l’app che permetterà agli utenti Windows Phone di generare il codice di sicurezza necessario per il login. La funzionalità potrà essere attivata nelle impostazioni dell’account per tutti i dispositivi non inclusi nell’elenco dei PC attendibili.

L’autenticazione a due fattori di Microsoft funzionerà in modo simile ai sistemi implementati da Google e Apple. Dopo aver attivato la feature nella sezione “Info di sicurezza” dell’account, oltre alla password tradizionale, l’utente dovrà digitare un codice a sei cifre generato casualmente dall’applicazione Authenticator per Windows Phone (Microsoft rilascerà app anche per iOS, Android e BlackBerry). L’app viene “accoppiata” all’account tramite un codice a barre o immettendo manualmente una chiave privata. I codici di sicurezza generati sono conformi agli standard di settore, per cui l’app può essere utilizzata anche con altri servizi e provider. In sostanza, viene generata una OTP (One-Time Password) simile a quella che si ottiene con i token per l’accesso ad un conto bancario online.

L’autenticazione a due fattori non funziona con gli account collegati, ma è necessario scollegarli prima di usare il servizio. Per i dispositivi e le app che non supportano i codici di sicurezza (ad esempio, applicazioni email di terze parti), Microsoft permetterà di generare una password direttamente dal sito web.

Autenticazione a due fattori Microsoft account

La funzionalità sarà disponibile tra qualche giorno, dato che gli utenti Windows Phone possono già scaricare l’app Authenticator (Autenticatore in italiano) dal Windows Phone Store.

Fonte: Liveside • Via: The Verge • Notizie su: ,