QR code per la pagina originale

iPad 5: produzione a luglio, lancio in autunno

Apple potrebbe aver posticipato il lancio di iPad 5 in autunno, con una produzione che entrerà nel vivo nei mesi di luglio e agosto: lo dice DigiTimes.

,

Il lancio di un iPad 5 nel mese d’aprile, così come si è vociferato qualche settimana fa, potrebbe slittare all’autunno. A diramare l’informazione è DigiTimes, sulla base di alcune fonti anonime dai distretti produttivi asiatici, ma la notizia è da prendere con le pinze data la scarsa affidabilità che la testata ha dimostrato negli ultimi tempi.

Secondo quanto si riporta, la produzione di iPad 5 entrerà nel vivo tra luglio e agosto, per una presentazione al pubblico in autunno, forse in ottobre. Questo dettaglio contrasta con le previsioni di Rene Ritchie di iMore, il quale ha sostenuto un possibile lancio in aprile, sempre che Apple “fosse pronta”. Pur dalle dimensioni contenute, la diagonale a schermo rimarrà di 9,7 pollici.

Sulle eventuali caratteristiche del device non c’è aggiornamento di alcuna sorta: iPad 5 erediterà il design di iPad Mini, quindi un corpo in alluminio anodizzato, una larghezza ridotta e una sottigliezza inferiore all’attuale iPad con Display Retina. Dal punto di vista hardware, oltre all’upgrade di processore e RAM, pare che vi sarà una fotocamera posteriore da 8 megapixel, una frontale HD per le videochiamate FaceTime e forse un lettore di impronte digitali, rumor quest’ultimo in verità ereditato da iPhone 5S.

Apple non presenta alcun nuovo prodotto da più di sei mesi, ovvero dal lancio di iPad Mini. In giornata si è diffusa la notizia della possibile distribuzione del nuovo Mac Pro proprio nel mese d’aprile, così da interrompere il periodo di immobilità della Mela e per accontentare i consumatori europei, ora privi del desktop professionale. Qualora la Mela decidesse davvero di presentare iPad 5 in ottobre e qualora Mac Pro non arrivasse in primavera, bisognerà attendere fino alla WWDC di giugno per togliere i veli dai nuovi device di Cupertino. Per quella data, probabilmente il 10 o il 20 del mese, il nuovo melafonino dovrebbe fare la sua entrata trionfale sul mercato.