QR code per la pagina originale

Un nuovo Mac Pro entro fine aprile

La nuova versione di Mac Pro potrebbe arrivare entro la fine d'aprile: Apple vuole colmare la sua lacuna sul mercato europeo dopo il blocco delle vendite.

,

Iniziano a smuoversi le acque in quel di Cupertino, almeno sul fronte dei desktop: secondo alcuni rumor dell’ultim’ora, Apple presenterà un nuovo Mac Pro entro la fine del mese. Si tratta di una notizia decisamente stuzzicante, soprattutto per i consumatori europei ora privi del modello attualmente in vendita altrove.

A riportare la notizia è la testata Mac Daily News, convinta che la Mela possa lanciare il nuovo modello entro la fine d’aprile, anche per uscire dall’immobilità degli ultimi tempi: l’ultima release di un prodotto Apple, infatti, risale allo scorso autunno. La redazione di CNet ha cercato di trovar conferma all’indiscrezione contattando direttamente i portavoce di Cupertino, i quali tuttavia si sono rifiutati di rilasciare un commento.

Non si sa molto sul Mac professionale in dirittura d’arrivo, se non la messa in vendita alla stessa fascia di prezzo della versione attuale. Buio fitto invece sulle caratteristiche hardware, anche se qualche tempo fa è emersa la notizia di un grande stock di dischi SSD ordinati da Apple per l’upgrade della linea. Si ipotizza che lo storage flash possa raggiungere addirittura i 2TB di configurazione opzionale, ma si tratta ovviamente di pettegolezzi tecnologici che al momento non trovano alcun fondamento.

Mac Pro è stato ritirato dal mercato del Vecchio Continente agli inizi di marzo, per violazione di una normativa energetica entrata in vigore dopo la fabbricazione del computer. Il precedente upgrade – per la verità davvero esiguo in termini di prestazioni – è invece giunto dopo due anni di silenzio, interrotto solamente dalle proteste dei professionisti delusi dalla Mela per la mancanza di una macchina al passo con i tempi. Lo stesso Tim Cook aveva cercato di rassicurare i clienti promettendo il lancio di una nuova versione, forse rivista anche dal punto di vista del design.

Mancano quindi poche settimane per scoprire quali fattezze avrà il nuovo Mac Pro e quali caratteristiche tecniche. Sempre che Cupertino non cambi idea: secondo Mac Daily News, infatti, vi è la concreta possibilità che Apple decida di posticiparne la presentazione a giugno, per sfruttare i riflettori puntati sulla conferenza WWDC.

Fonte: Mac Daily News • Via: CNet • Notizie su: Apple Mac Pro, ,