QR code per la pagina originale

GeoFlow per Excel, grafici 3D sulle mappe di Bing

GeoFlow è un add-in per Excel 2013 che permette la creazione di grafici 3D interattivi a partire da dati geografici e temporali.

,

Microsoft ha annunciato la disponibilità di un’anteprima pubblica del progetto GeoFlow per Excel 2013, mostrato originariamente alla SharePoint Conference 2012. Si tratta di un add-in che permette di rappresentare dati temporali e geografici in tre dimensioni. La visualizzazione non è statica, come in un grafico tradizionale, ma è possibile creare veri e propri tour virtuali interattivi “viaggiando” sulle mappe di Bing.

La ricerca che ha portato alla nascita di GeoFlow è iniziata con il progetto WorldWide Telescope, lanciato nel 2008, con il quale la comunità di astronomi possono visualizzare sul PC terabyte di dati e immagini provenienti da multiple fonti su Internet. In sostanza, Microsoft ha costruito un gigantesco telescopio virtuale che permette di navigare nello spazio e nel tempo. Lo stessa idea è stata ora applicata a qualsiasi dato contenuto in un foglio di lavoro Excel.

GeoFlow, disponibile per Office 365 ProPlus e Office 2013 Professional Plus, consente di disegnare oltre un milione di righe di dati in 3D sulle mappe di Bing, utilizzando tre diverse forme per i grafici (colonne verticali, mappe di calore e visualizzazione a bolle). È possibile verificare l’andamento dei dati nel tempo, confrontarli tra loro e vederli in uno spazio geografico. L’add-in permette anche di registrare le “scene” e di costruire visite guidate cinematografiche da condividere con altre persone.

Per installare e utilizzare GeoFlow con Excel 2013 è sufficiente seguire la guida pubblicata da Microsoft.

Fonte: Microsoft • Notizie su: ,