QR code per la pagina originale

Microsoft prepara un Surface da 7 pollici

Secondo il WSJ Microsoft sarebbe al lavoro per lo sviluppo di un Surface da 7 pollici con cui sfidare entro l'anno i mini-tablet concorrenti.

,

Secondo il Wall Street Journal non ci sono dubbi: Microsoft sarebbe già al lavoro per la produzione di un tablet da 7 pollici da portare sul mercato già entro l’anno in corso. Sulla base di quanto trapelato, la filiera produttiva sarebbe in pratica già stata attivata così da poter estendere la gamma hardware di Redmond in tempi relativamente brevi. Il Surface da 7 pollici, insomma, sarebbe prossimo all’arrivo.

Una scelta strategica che configura una deviazione rispetto al progetto originale, ma una scelta che sembra rendersi necessaria: i tablet da 7 pollici hanno avuto fortissimo successo negli ultimi mesi grazie al costo ridotto di vendita, sposando così meglio le esigenze di un pubblico pronto sì a reinventarsi “touch”, ma non ancora disposto ad investire cifre troppo onerose in questo cambio di paradigma. Microsoft, che con la serie Surface ha compiuto un passo estremamente coraggioso (quanto necessario) ha visto in questi mesi il successo dei vari Nexus, Kindle ed iPad Mini senza poter far nulla per recuperare rapidamente terreno: l’occasione viene ora, al momento del rilancio della serie Surface ed in previsione di una fine anno nella quale l’azienda potrà tentare di dire la propria all’interno di questa nuova opportunità di mercato.

Microsoft non commenta le indiscrezioni e dal WSJ non giungono al momento dettagli ulteriori. Redmond ha già abbassato i requisiti necessari per sposare un tablet con Windows 8, aprendo così alla possibilità di immettere sul mercato device a basso costo o comunque con un ampio ventaglio di prezzi e specifiche. Alla luce della precedente produzione Surface, è lecito pensare semplicemente ad un device leggermente modificato e con display di minori dimensioni, ma design, materiali e specifiche sostanzialmente in linea con quanto sviluppato fino ad oggi. Un mini-Surface, insomma, per rispondere ad una maxi-sfida.

Quel che ancora serve a Microsoft è un successo che sappia affermare Surface e Windows 8, regalandogli così una vetrina sulla quale costruire la propria risalita ai danni di Android. Il tablet potrebbe essere l’ennesima opportunità che Steve Ballmer ha deciso di spendere nel contesto della propria strategia.

Galleria di immagini: Microsoft Surface RT, le immagini

Fonte: Wall Street Journal • Notizie su: , ,