QR code per la pagina originale

Xbox 720 cambierà il modo di guardare la TV

Microsoft vorrebbe rendere la nuova Xbox 720 una sorta di set-top-box migliore della Google TV. Inoltre si parla di una misteriosa XTV e di Kinect 2.

,

Microsoft sta investendo per rendere la nuova Xbox 720 una perfetta piattaforma per l’intrattenimento domestico. A quanto pare, è al lavoro per introdurne funzionalità che cambieranno «radicalmente in modo in cui si guarda la TV», tra le quali ne figureranno alcune volte a renderla un set-top-box simile alla Google TV, e altre invece derivanti da una nuova tecnologia chiamata VideoSurf.

Numerose fonti anonime che si dichiarano a conoscenza dei piani sulla nuova Xbox, hanno svelato a The Verge che Microsoft è intenzionata a sfruttare i servizi via cavo per fare della piattaforma un set-top-box. La connessione a Internet verrà utilizzata massicciamente per i servizi dedicati all’intrattenimento, consentendo loro di essere sempre pronti a fornire lo streaming dei contenuti e l’accesso ai segnali TV. Insomma Xbox 720 sarebbe «molto simile alla Google TV, ma con il gaming di Xbox».

Per garantire un’offerta del genere, la console prenderebbe un segnale dal decoder connesso alla TV per passarlo, tramite HDMI, alla Xbox stessa; con un’interfaccia appositamente realizzata, l’utente potrebbe di conseguenza disporre di una serie di contenuti televisivi di vario genere. Pare che tale feature sarà fondamentale per Xbox 720 e che sarà un passo avanti rispetto a quanto offerto dalla Google TV, grazie alle partnership che Redmond sta avviando con i fornitori di contenuti. Il supporto esteso per vari servizi via cavo sarà implementato gradualmente, ma le funzionalità di base da set-top-box saranno disponibili fin dal lancio della piattaforma.

Proprio in riferimento a tale feature, la prossima generazione di Kinect avrà un ruolo di grande importanza. Secondo The Verge, Microsoft ha lavorato per introdurre nella telecamera caratteristiche evolute, tra cui la possibilità di tracciare il movimento degli occhi dell’utente e di sfruttarlo come sistema di controllo. Ad esempio, se lo spettatore sta guardando un contenuto e gira la testa da un’altra parte, la Xbox provvederà a mettere il tutto in pausa.

Superannuation offre poi ulteriori indiscrezioni sempre relative all’intrattenimento che dovrebbe essere in grado di offrire la piattaforma di Redmond. Quella che è conosciuta con il nome in codice Durango dovrebbe integrare VideoSurf, una nuova tecnologia in grado di fornire un catalogo personalizzato di video con possibilità di condivisione online. Si parla di una misteriosa XTV, ovvero «un ecosistema piattaforma che consenta a un utente di finire di vedere un episodio televisivo che stava guardando in precedenza anche sul treno, mentre sta tornando a casa».

La nuova Xbox 720 dovrebbe esser presentata ufficialmente il 21 maggio, in occasione di un evento speciale organizzato da Microsoft, ma ancora non confermato.

Galleria di immagini: Xbox 720 concept, immagini

Fonte: The Verge • Via: Kotaku • Immagine: Xbox • Notizie su: Microsoft Xbox One, , , ,