QR code per la pagina originale

Bing: condivisione delle immagini con Pinterest

Dopo aver cercato un'immagine su Bing è possibile condividerla su Pinterest con un solo click: ecco la nuova funzionalità introdotta dal motore di ricerca.

,

Microsoft sta investendo molto su Bing, il motore di ricerca nato dalle ceneri di Live Search nel 2009, con la continua introduzione di nuove funzionalità. È quanto accade anche oggi, con l’aggiunta del pulsante per la condivisione rapida su Pinterest delle immagini trovate. Questo, va precisato, al momento non risulta disponibile sulla versione nostrana del servizio, ma con tutta probabilità lo sarà presto.

Perché il gruppo di Redmond abbia scelto di integrare una modalità di sharing di questo tipo è spiegato dal program manager Chen Fang, con un post comparso nella notte scorsa sulle pagine del blog ufficiale. Eccone di seguito un estratto tradotto.

Nell’autunno scorso abbiamo ospitato nel quartier generale di Bing un gruppo di blogger che si occupano di lifestyle e design, per capire meglio le loro abitudini in fatto di ricerche e social media. Abbiamo così scoperto una community che condivide molto spesso le immagini, soprattutto tramite Pinterest. Ci hanno elencato alcuni degli ostacoli incontrati per effettuare questa operazione, come ad esempio trovare immagini a risoluzione elevata e filtrare i risultati.

Il pulsante per la condivisione delle immagini su Pinterest, introdotto da Bing

Bing: il pulsante per la condivisione delle immagini su Pinterest

Ecco dunque uno screenshot di come si presenta la finestra che mostra le immagini cercate su Bing dopo averne selezionata una tra i risultati. Nell’angolo inferiore destro, a fianco del pulsante “Ingrandisci” per la visualizzazione a schermo intero, anche “Pin it”. Tre i punti di forza dell’integrazione, sempre dal blog ufficiale.

  • Semplice e leggero: non c’è bisogno di installare componenti aggiuntive nel browser, basta un click;
  • link al contenuto originale: Bing aggiunge in modo del tutto automatico link alla risorsa originale con l’immagine in alta risoluzione;
  • strumenti ottimizzati per la ricerca: è possibile perfezionare la ricerca filtrando i risultati con parametri come dimensioni, colore, layout e altro ancora, oltre a poter cercare le immagini all’interno di un sito specifico.

Fonte: Bing • Notizie su: