QR code per la pagina originale

Facebook Home disponibile sui device Android

Debutta oggi in via ufficiale sullo store Google Play la tanto attesa applicazione Facebook Home, ma al momento solo per alcuni smartphone Android.

,

Nel pomeriggio di ieri Facebook ha rilasciato aggiornamenti all’applicazione ufficiale (e a Messenger) per Android, con l’introduzione delle Chat Heads. L’obiettivo è stato quello di aprire la strada all’arrivo di Facebook Home, disponibile da questa mattina sulle pagine dello store Google Play per alcuni smartphone: Samsung Galaxy S3, Samsung Galaxy Note 2, HTC One, HTC One X e HTC One X+. Si tratta del launcher presentato la scorsa settimana da Mark Zuckerberg, che va a rivoluzionare l’interfaccia del sistema operativo mobile targato Google. Al momento non è ancora disponibile in Italia, ma potrebbe esserlo comunque in tempi relativamente brevi sulla base della timeline di release prevista dal social network e non ancora nota.

L’attesa è dunque finita per chi possiede uno dei dispositivi elencati, mentre tutti gli altri dovranno aspettare ancora un po’, oppure affidarsi a una versione modificata degli APK già disponibile in Rete (a loro rischio e pericolo). Le funzionalità annunciate ci sono tutte, compresa Cover Feed che mostra le fotografie e i post condivisi dai propri amici sulla schermata di blocco del telefono, con cui interagire assegnando un “Mi piace” tramite doppio tap, oppure sfogliandoli mediante swipe. Di seguito il divertente filmato diffuso su YouTube questa notte per il lancio, con protagonista il numero uno del social network.

Facebook Home è un nuovo modo di usare i dispositivi mobili, mettendo i tuoi amici in primo piano. Nel momento in cui accendi il tuo telefono, ti viene presentata una sequenza continua dei post e delle foto dei tuoi amici sulla schermata principale. Le notifiche in primo piano ti consentono di accedere velocemente alle cose più importanti, senza perdite di tempo. Scaricando Facebook Messenger, puoi persino continuare a chattare con i tuoi amici mentre usi altre applicazioni!

Dopo il mezzo fallimento sul mercato di dispositivi come HTC ChaCha e HTC Salsa, entrambi dotati di un pulsante per l’accesso rapido al social network, la piattaforma di mister Zuckerberg ha preferito puntare sull’ambito software per tentare la scalata all’universo mobile. Facebook Home rappresenta senza alcun dubbio un progetto interessante, che l’azienda promette di aggiornare di frequente con l’introduzione di correzioni e nuove funzionalità, capace però di attirare critiche per quanto riguarda la tutela della privacy ancor prima del suo debutto. Ci sarà comunque tempo per testarla a fondo e trarne le dovute conclusioni.

Galleria di immagini: Facebook Home, tutte le immagini