QR code per la pagina originale

FIFA 14, i giocatori vogliono il calcio femminile

Una raccolta firme chiede l'inclusione del calcio femminile in FIFA 14, simulazione sportiva di EA Sports in arrivo entro l'anno anche su PS4 e Xbox 720.

,

Il mondo del calcio non è più per soli uomini, così come quello legato al gaming su PC e console. Lo dimostrano alcune statistiche rilevate negli Stati Uniti, dove il 40% di chi pratica lo sport appartiene al gentil sesso, così come il 47% di chi acquista e utilizza videogiochi. Forte di questi presupporti è comparsa in Rete una petizione che chiede a EA Sports l’inclusione del calcio femminile in FIFA 14, nuovo capitolo della serie in arrivo nel corso dell’autunno.

L’argomento è già stato affrontato più volte in passato, con il producer David Rutter che ha sempre negato qualsiasi progetto di questo tipo. Lo scorso anno però NHL 13 ha introdotto per la prima volta due atlete nel roster del titolo dedicato all’hockey su ghiaccio, tenendo in considerazione la lettera inviata da una giovane fan della serie al COO del publisher Peter Moore. Non è dunque da escludere la possibilità di poter assistere a qualcosa di simile anche per quanto riguarda la simulazione calcistica.

L’interesse riscontrato dalla disciplina alle Olimpiadi di Londra 2012 testimonia come il soccer al femminile (così è chiamato lo sport oltreoceano) sia ormai diventato qualcosa di più rispetto a un semplice fenomeno di nicchia, con dinamiche differenti dalla controparte maschile ma non per questo meno degno di attenzione. Chissà che non possa essere questa la vera novità di FIFA 14, chiamato quest’anno a debuttare anche sulle piattaforme next-gen PlayStation 4 e Xbox 720.

Per il momento le migliorie confermate dal team di sviluppatori riguardano principalmente il comparto online, già piuttosto ricco con numerose modalità e sfide proposte a chi ama il multiplayer. Le prime informazioni ufficiali sul progetto arriveranno come sempre a cavallo tra i mesi di maggio e giugno, con EA Sports e Konami che si daranno nuovamente battaglia per contendersi lo scettro di titolo sportivo dell’anno. Nelle ultime stagioni a spuntarla è stata la serie FIFA, sia in termini di vendite che per quanto riguarda la qualità del gameplay.