QR code per la pagina originale

Foxconn si prepara a iPhone 5S

Foxconn conferma l'avvio della produzione di un nuovo melafonino Apple, probabilmente iPhone 5S, ma non ne svela fattezze né caratteristiche.

,

Foxconn si prepara alla produzione di iPhone 5S. Pare che l’azienda stia assumendo un gran numero di operai per rinfoltire le fila delle linee dedicate ad Apple, per la produzione di un device che vedrà la luce entro l’estate. E un portavoce conferma: sarà il nuovo melafonino.

Foxconn continua la sua collaborazione con Apple nonostante le polemiche. Il gruppo cinese starebbe assumendo oltre 10.000 operai dalla fine di marzo per l’impianto di Zhengzhou, il più grande a sua disposizione. Sebbene i piani di produzione non siano stati svelati, così come le tempistiche, pare che un portavoce si sia lasciato sfuggire qualche gustoso dettaglio:

«Siamo stati recentemente molto impegnati, perché presto inizieremo la produzione di massa del nuovo iPhone.»

Interrogata dal Wall Street Journal, la portavoce cinese di Apple Carolyn Wu non ha voluto rilasciare commenti, quindi né smentendo né confermando l’indiscrezione emersa dal colosso asiatico. Stando ai rumor emersi nelle scorse settimane, però, la fase di fabbricazione potrebbe chiudersi entro l’inizio di giugno, per una presentazione al pubblico durante la WWDC e una distribuzione in luglio o in agosto. Secondo l’analista Brian White, inoltre, in questa occasione Apple potrebbe lanciare anche il suo iPhone low cost, un melafonino dai costi contenuti per aggredire la concorrenza Android e conquistare i consumatori della media fascia del settore.

Un dato interessante, però, emerge dalle dichiarazioni di Foxconn: qualora l’indiscrezione fosse veritiera, significa che i precedenti leak di iPhone 5S non sono reali. Qualche tempo fa, così come si ripropone in galleria, sono emerse delle immagini di iPhone 5S che hanno destato subito dei dubbi per la scarsa qualità dei componenti utilizzati. Ora si può dire con ragionevole certezza si tratti di un falso. Diverso è invece il discorso per il prototipo di iPhone 5S dalle forme arrotondate e dallo schermo avvolgente, pubblicato dalla redazione di GSM Area: si tratterebbe di un test di produzione o di un buon rendering, non di un clone contraffatto cinese. Non resta che attendere le prima due settimane di giugno, di conseguenza, per capire quali saranno le caratteristiche del nuovo smartphone targato mela morsicata.

Galleria di immagini: iPhone 5S, il leak cinese